Home » Cronaca » Scuola e educazione » Nuovo Dpcm, verso la stretta sulle scuole in zona rossa

Nuovo Dpcm, verso la stretta sulle scuole in zona rossa

Anche le scuole materne ed elementari potrebbero chiudere nei Comuni in zona rossa. L’indicazione di alzare ulteriormente la guardia arriva dal CTS, ieri in riunione con il ministro all’Istruzione in vista del nuovo Dpcm in vigore sabato prossimo.
Dopo le raccomandazioni del Comitato tecnico scientifico, sarà il Premier Draghi a prendere la decisione. Si parla in ogni caso di ‘chiusure chirurgiche’ che non varranno per tutta la regione ma che potranno essere rimodulate sulle necessità di singoli Comuni o di singole province nei quali i contagi e i focolai sono più gravi. In ogni caso, da quanto trapela, nelle aree che diventano zona rossa l’indicazione degli esperti è di chiudere tutte le scuole (anche materne e elementari e prime medie che finora erano state preservate in presenza) e di ripartire con la didattica a distanza.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

A ‘Il Gigante’ computer, smartphone e tablet ricondizionati

Smart working e didattica a distanza, alla luce degli ultimi sviluppi della situazione epidemiologica, restano …

Lascia un commento