Home » Tempo libero » Sport » Cuore e grinta, il Geas vince la battaglia con Ragusa

Cuore e grinta, il Geas vince la battaglia con Ragusa

Coach Zanotti

Nel recupero dell’ottava giornata, che di fatto ha concluso il girone di andata del massimo torneo femminile di basket, è arrivato un successo importantissimo per l’Allianz Geas, che al PalaNat ha superato 76-75 la Virtus Eirene Ragusa, un successo che ha consentito alle rossonere di salire a quota 20 punti e di consolidare il quinto posto in classifica, avvicinandosi alle stesse siciliane, davanti ora di 4 lunghezze. Le ospiti si presentavano a Sesto San Giovanni in gran spolvero, forti di una striscia di 9 vittorie consecutive, e sono partite decisamente meglio toccando subito la doppia cifra di vantaggio già nel primo quarto, ma il Geas si riporta in partita con un mini parziale di 4-0 che le consente di andare alla pausa corta sotto di 6 (18-24). Le sestesi mettono per la prima volta la testa avanti poco prima dell’intervallo, ma vengono ricacciate subito indietro dalle triple di Romeo, la migliore delle ospiti con 19 punti a referto e un fantastico 5 su 7 da tre, con Ragusa che scappa nuovamente sul 39-46, prima dei liberi di Gwathmey che fissano il punteggio sul 41-46 a metà gara. Nella ripresa sale in cattedra la russa Sabina Oroszova, che realizza 17 dei suoi 21 punti e di fatto tiene a galla le rossonere nei momenti difficili, vanificando ogni tentativo di fuga delle ragusane. Nell’ultimo minuto e mezzo accade di tutto: il Geas tocca il +3 sul 74-71 ma subisce il controsorpasso di Ragusa a 30 secondi dal termine sul canestro di Kuier. A regalare il sorpasso decisivo è la playmaker della nazionale Costanza Verona, a cui non tremano le mani nel realizzare i due tiri liberi che risultano decisivi per il trionfo finale. Si tratta di un successo conquistato con un grande carattere, considerando il difficile avvio e la scarsa rotazione a cui è stata costretta Cinzia Zanotti, che ha potuto alternare solamente 7 giocatrici sul parquet. Per le sestesi è la terza vittoria consecutiva, dopo quelle ottenute con Lucca e San Martino di Lupari. Domenica, sempre al PalaNat, il Geas andrà a caccia del poker contro Battipaglia, fanalino di coda del campionato e ancora senza vittorie all’attivo.

Fabio Casati

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Allianz Geas, prima vittoria dell’anno in casa con Lucca

Primo successo del 2021 per l’Allianz Geas, che al PalaNat domenica 10 gennaio supera Lucca …

Lascia un commento