Home » Tempo libero » Sport » Allianz Geas, al PalaNat si inizia l’anno nuovo con lo scontro con Lucca

Allianz Geas, al PalaNat si inizia l’anno nuovo con lo scontro con Lucca

Coach Zanotti

Primo incontro casalingo del 2021 per l’Allianz Geas, che stasera alle 18 al PalaNat ospiterà Lucca nella seconda giornata del girone di ritorno. Le rossonere, attualmente seste con 14 punti, arrivano da una sconfitta incassata sul parquet della capolista imbattuta Reyer Venezia (91-49) e proveranno a rifarsi contro le toscane, a loro volta cadute nello scorso weekend nello scontro interno con San Martino di Lupari (71-73; 15 di Harper e Orsili, 11 di Russo e Pastrello) e pochi giorni dopo nel recupero della gara dell’ottava giornata con Schio (107-53 per le scledensi; 18 con 3 rimbalzi e 3 assist per Harper). Le ragazze di coach Francesco Iurlaro, a causa dei rinvii per l’emergenza Covid degli scorsi mesi, hanno disputato solo 10 gare in questa stagione, ottenendo un solo successo proprio con San Martino nell’Opening Day della serie A1. Al momento dodicesime in classifica, all’andata le lucchesi avevano perso in casa contro Sesto, per la prima volta in assoluto vittoriosa su quel campo: 62-84 il punteggio finale, con, dalla parte delle lombarde, 17 punti di Graves e Verona, 16 di Crudo, 11 di Gwathmey e 10 di Oroszova e, da quella delle padrone di casa, 18 di Spreafico e 13 di Tunstull.
“All’andata con Lucca avevamo vinto giocando molto bene – commenta coach Zanotti -: non sarà però uno scontro facile poiché sia noi che loro arriviamo da un momento negativo e di difficoltà e abbiamo dunque voglia di riscatto. Giocheremo in casa: nell’ultimo impegno al PalaNat abbiamo perso con Empoli; dovremo impegnarci per fare una buona partita e per cercare di ottenere i 2 punti. È una partita importante: bisogna tirare fuori tutto ciò di cui siamo capaci e tutte le nostre energie”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Il sestese Mirko Moro bronzo nello snowboard cross della Coppa del Mondo

Quinto podio in quattro gare per l’Italia di para snowboard in Coppa del Mondo sulle …

Lascia un commento