Regione Lombardia, Borghetti (PD) sul rimpasto: Fontana che resta a fare?

Carlo Borghetti

“Fontana sempre più isolato, sfiduciato e stanco, e ora politicamente totalmente commissariato: che resta a fare il Presidente?” – Se lo chiede il Vice Presidente del Consiglio Regionale della Lombardia Carlo Borghetti (PD) in un post su facebook.
“Il rimpasto della sua Giunta (che da ora in poi sarebbe meglio chiamare Giunta Salvini) certifica il fallimento delle politiche regionali di questi anni (altrimenti non si spiegherebbe perché cambiare tutti quegli assessori): tolta la Sanità a Gallera, tolta la Disabilità e la Casa a Bolognini, tolta la Famiglia alla Piani, tolto lo Sport alla Cambiaghi, tolto lo Sviluppo economico a Mattinzoli… E tutto questo non cancella in particolare i tragici errori di gestione della pandemìa: la stagione politica del centrodestra lombardo è irrimediabilmente compromessa. E spero non basti un rimpasto per farlo dimenticare ai lombardi”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Osservatorio. Le opposizioni si diano una regolata

Se davvero quello della leader di Fratelli d’Italia è il governo più a destra della …

Lascia un commento