Home » Cronaca » A Sesto la prima area giochi inclusiva

A Sesto la prima area giochi inclusiva

Il primo giardino inclusivo di Sesto San Giovanni è realtà. Dopo il collaudo di venerdì scorso, ieri mattina il sindaco Roberto Di Stefano ha “inaugurato” l’area nel quartiere di Cascina Gatti, frutto del lavoro di sinergia tra amministrazione comunale, nuovo McDonald’s e privati.
Laddove c’era un’area dismessa oggi c’è anche un parchetto inclusivo – commenta il sindaco Di Stefano -, il primo di Sesto San Giovanni. Di fianco al nuovo McDonald’s di via dei Partigiani c’è uno spazio a disposizione di tutti, accessibile anche ai bimbi con disabilità, senza barriere architettoniche e con giochi studiati per loro. Si tratta di un progetto molto importante dal punto di vista sociale per cui, come amministrazione, ci siamo fin da subito attivati per trasformarlo in realtà”.
L’ampio progetto di riqualificazione dell’area è suddiviso in due lotti: il lotto 1 che comprende McDonald’s, giardino con i giochi e il primo tratto della ciclabile di via Martesana; il lotto 2 che comprende la realizzazione dell’autolavaggio e della ciclabile di via Sacco e Vanzetti fino a via Pisa e Parco Media Valle del Lambro.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Contratti di affitto in via Giardini, Auser Sesto: lavoriamo in trasparenza e legalità

Dalla presidente di Auser Sesto Anna Maria Antoniolli riceviamo e pubblichiamo Un paio d’anni fa, …

Lascia un commento