Tamponi drive in al Bassini, da domani sette giorni su sette

Da domani, mercoledì 21 ottobre, i tamponi drive in presso l’Ospedale Bassini verranno effettuati tutti i giorni (da lunedì alla domenica) dalle 8.00 alle 20.00.
Per rispondere all’aumento delle richieste di tamponi e migliorare la gestione dei flussi, l’ASST Nord Milano amplia il servizio tamponi drive in ogni giorno fino alle 20.00 e il sabato e la domenica (oggi il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 16.00). Non solo un aumento del numero di tamponi giornalieri ma anche una revisione dei percorsi di accesso ed un potenziamento del personale dedicato all’accoglienza.
Dalle 9.00 alle 13.00, dal lunedì al sabato, verrà accolto, senza prenotazione, il personale scolastico e allievi/studenti (anche nella fascia 0 – 6 anni) che abbiano già ricevuto un’indicazione dal proprio medico o che provengano direttamente dalla Scuola. È necessario presentarsi al Punto Tamponi in auto provvisti di autocertificazioni, fotocopia della Carta di Identità, fotocopia del Codice Fiscale (per info: https://www.ats-milano.it/portale/RIPARTENZA-SCUOLE-Studenti-e-genitori).
Dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 9.00 e dalle 14.00 alle 20.00 e la domenica dalle 8.00 alle 20.00 potranno accedere, su prenotazione, coloro che sono stati segnalati come caso sintomatico o a rischio dal proprio Medico o pediatra e devono effettuare il tampone. La prenotazione può essere effettuata direttamente on line sul portale di ATS Milano.
L’obiettivo di ASST Nord Milano è di garantire circa 350 tamponi aggiuntivi ogni settimana, arrivando ad offrire nella sola sede del Bassini oltre 1.600 tamponi ogni settimana.
Considerando anche i tamponi effettuati nei Poliambulatori ASST Nord Milano di via Farini (solo pazienti con prenotazione), via Ippocrate (pazienti prenotati e personale scolastico / studenti), Cusano Milanino (solo personale scolastico / studenti) l’ASST supera i 2.000 tamponi alla settimana.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Caro bollette, stangata da oltre 1 milione di euro per il Comune

“La stangata del caro bollette su luce e gas colpisce indiscriminatamente tutti.  Non vogliamo restare …

Lascia un commento