Sorpresi a rubare materiale di scarto in discarica: fermati dalla Polizia locale

Sorpresi mentre rubavano materiale di scarto all’interno della piattaforma ecologica dopo l’orario di chiusura, due uomini di cittadinanza rumena sono stati fermati nel corso di una operazione del Nucleo di Polizia Giudiziaria della Polizia Locale. I due fermati, entrambi con precedenti specifici, hanno visto convalidare l’arresto dal giudice durante il processo per direttissima tenutosi stamattina al Tribunale di Monza. Il processo è stato rinviato ad aprile.
“Complimenti ai nostri agenti per il grande lavoro svolto, – commenta il sindaco Roberto Di Stefano – a dimostrazione dell’importanza di disporre di uno specifico Nucleo di Polizia Giudiziaria col compito di fare indagini e procedere ad arresti: lo abbiamo fortemente voluto istituire a Sesto San Giovanni e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Avanti così, col presidio costante del territorio, ascoltando le segnalazioni dei cittadini, col supporto delle telecamere: a Sesto San Giovanni per i delinquenti non c’è posto”.
A seguito di segnalazioni, gli agenti del Nucleo hanno effettuato una serie di appostamenti e ieri sera hanno individuato quattro persone, tutti cittadini rumeni, mentre scavalcavano la cancellata ed entravano all’interno della piattaforma. Il Nucleo, supportato da altri agenti in servizio, ha provveduto al fermo dei quattro: oltre ai due arresti si è proceduto alla denuncia a piede libero per gli altri due, senza precedenti, tra cui una donna.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Blackout elettrici, PD Sesto: cittadini esasperati dai continui disservizi

Il PD cittadino interviene sui disagi legati ai blackout elettrici verificatisi in città a seguito …

Lascia un commento