Via libera della Camera alla proroga dello stato di emergenza

Via libera della Camera alla proroga dello stato di emergenza: questa mattina ha infatti approvato la risoluzione della maggioranza sul Covid con 253 sì e 3 no. L’opposizione non ha votato.
La risoluzione votata impegna il Governo Conte a prorogare lo stato di emergenza fino al 31 gennaio 2021, a provvedere affinché su tutto il territorio nazionale sia introdotto l’obbligo di indossare la mascherina anche nei luoghi all’aperto e per l’intero arco della giornata e di effettuare il tampone per chi arriva da otto Paesi europei ad alto contagio.
Le regioni, in base al nuovo decreto legge Covid, potranno adottare solo misure anti contagio più restrittive di quelle disposte dai Dpcm del governo.
Lo slittamento del voto di ieri (per assenza del numero legale) ha provocato il rinvio del Consiglio dei ministri che procederà all’approvazione del nuovo Dpcm che seguirà le indicazioni del Parlamento. Il governo dovrebbe riunirsi a breve.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

10 giugno 1924-10 giugno 2024. Centenario dell’assassinio di Matteotti 

Il corpo di un uomo. Le parole di un politico. Un corpo consapevole e coraggioso. …

Lascia un commento