Home » Cronaca » Scomparsa di Tore Montella. Pastorino: ci ha lasciato un gigante dello sport

Scomparsa di Tore Montella. Pastorino: ci ha lasciato un gigante dello sport

“Ci ha lasciato un gigante dello sport. Salvatore “Tore” Montella un grande uomo che ha amato profondamente la nostra Città.”
Così Loredana Pastorino, presidente della Polisportiva Geas sulla scomparsa del fondatore della Polisportiva nel 1954. “Ha saputo coniugare lo sport di massa, “sport per tutti”, e importanti e straordinari risultati agonistici”, scrive sulla sua pagina Facebook Pastorino.
Dirigente della FIN-Federazione Italiana Nuoto, Montella ha ricoperto l’incarico di Vicepresidente e Presidente Onorario. Per oltre 30 anni Presidente della Lega Nazionale Nuoto UISP, Montella ha partecipato come allenatore e dirigente sportivo a ben sette Olimpiadi. “La prima fu quella di Città del Messico nel 1968 – ricorda Pastorino -. Un uomo visionario e rivoluzionario con il quale abbiamo condiviso tanti successi sportivi come la vittoria della Coppa Europa del Geas Basket, la vittoria di Ivano Brugnetti alle Olimpiadi di Atene e le belle gare di Ducceschi e Gandellini, le Olimpiadi di Fagone e di Barbara Fusarpoli nel Ghiaccio, di Laura Podestà nel Nuoto, di Malinverni nell’Atletica, la Coppa Italia di Calcio Femminile e tanto altro”.
Infine l’ultimo affettuoso ricordo personale: “I primi giorni di agosto sono andata a trovarlo e il suo pensiero era sempre rivolto al Geas – ricorda la presidente della Polisportiva Geas -: “Prendi carta e penna e ripensiamo al futuro del Geas”. Queste le sue parole. Sentiremo tutti la tua mancanza. Ciao Tore! Un abbraccio alla Famiglia”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Covid, aggiornamento del numero dei contagi a Sesto

Dopo qualche mese tornano gli aggiornamenti sui casi di covid a Sesto San Giovanni. Al …

Lascia un commento