Home » Cronaca » Scuola e educazione » Salesiani Sesto, si riparte. Istituito anche un Fondo di solidarietà

Salesiani Sesto, si riparte. Istituito anche un Fondo di solidarietà

Don Cesari

Banchi distanziati, costante sanificazione degli ambienti, posizionamento di dispenser per gli appositi igienizzanti. Tutto è pronto alle Opere Sociali don Bosco di Sesto San Giovanni per la ripartenza in presenza. Bruscamente interrotto dall’onda lunga della pandemia, l’anno ricomincia e la scuola salesiana più grande d’Europa si appresta ad affrontarlo.
È ormai dal 23 febbraio scorso che, a causa della emergenza sanitaria, le Opere Sociali Don Bosco sono orfane dei propri allievi (eccezione fatta per la breve parentesi degli esami di maturità).
“Sono stati mesi di sofferenza, di riflessione, di timori, ma che non sono passati nell’inedia – spiega il direttore delle OSDB, don Elio Cesari -. Anzi, da subito la Comunità Salesiana, i docenti, i formatori, tutti gli operatori si sono attrezzati innanzi tutto per garantire la Didattica A Distanza nel migliore dei modi possibili, e in secondo luogo per trovarsi pronti alla riapertura in presenza delle proprie attività”.
È stato prodotto uno sforzo ingente, in termini economici, di tempo, di progettazione, per predisporre il tutto al meglio: la predisposizione dei protocolli atti alla prevenzione e al contenimento del contagio; la pulizia e la costante sanificazione di tutti gli ambienti; il posizionamento dei dispenser degli appositi igienizzanti; la distribuzione dei DPI a tutto il personale, docente e non-docente; l’adeguamento (anche edilizio) delle strutture; la sistemazione degli arredi e delle attrezzature; l’organizzazione della comunicazione, dell’informazione e della logistica.
Non ci si è scordati delle situazioni di particolare necessità economica e sociale che potrebbero emergere tra le nostre famiglie: per queste è stato istituito dal mese di maggio un Fondo di Solidarietà .
Parallelamente a tutto ciò, la vita didattica delle OSDB prosegue a ritmi sostenuti. Rimangono alcuni posti disponibili per la classe Prima del Liceo delle Scienze Umane, e poi, a partire dal 28 settembre, cominceranno i colloqui con il Direttore per l’iscrizione alla classe Prima dell’anno scolastico 2021/2022 per i seguenti indirizzi: Istituto Tecnico Tecnologico; Liceo Scientifico; Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate; Liceo delle Scienze Umane; Centro di Formazione Professionale. Per avere maggiori informazioni su Trasferimenti, Preiscrizioni e Colloqui con il Direttore è possibile visionare l’apposita pagina del sito internet.

 

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Bambini e lockdown, l’indagine SICuPP: vulnerabili ma resilienti

Irritabile, capriccioso, svogliato, ma più affettuoso con genitori e fratelli. È quanto emerge dai primi …

Lascia un commento