Covid, stop al ballo e mascherine di sera

Il vertice Governo-Regioni si è concluso con la decisione di sospendere a partire da oggi, all’aperto o al chiuso, le attività del ballo che abbiano luogo in discoteche, sale da ballo e locali assimilati destinati all’intrattenimento o che si svolgono in lidi, stabilimenti balneari, spiagge attrezzate, spiagge libere, spazi comuni delle strutture ricettive o in altri luoghi aperti al pubblico. “Diamo un segnale al Paese che bisogna tenere alta l’attenzione”. Così il ministro alla salute Speranza. Durante l’incontro è stato inoltre deciso l’obbligo sull’uso delle mascherine dalle 18 alle 6 su tutto il territorio nazionale, anche all’aperto. Una decisione che intende limitare il rischio di assembramenti.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

PNRR, tre milioni per il nuovo nido Savona

Il progetto per la riqualificazione del nido Savona è stato ritenuto idoneo ad accedere all’assegnazione …

Lascia un commento