Home » Tempo libero » Sport » Calcio, la Pro Sesto chiede regole per il ritorno del pubblico allo stadio

Calcio, la Pro Sesto chiede regole per il ritorno del pubblico allo stadio

Amedeo Mangili

“Terminati i campionati di Serie A e B e dopo gli ultimi provvedimenti riguardanti la regolamentazione di differenti luoghi d’aggregazione, è arrivato il momento di concentrarsi, ovviamente  sempre con le dovute precauzioni, sul ritorno del pubblico allo stadio in vista della nuova stagione. Siamo certi che il Ministero dello Sport, quello della Salute e la Federazione Italiana Giuoco Calcio procederanno spediti per raggiungere questo obiettivo”. Così Amedeo Mangili, vicepresidente della Pro Sesto, club di Serie C che da circa un mese lavora – grazie alla nascita di un qualificato ‘Comitato medico-scientifico’ formato da professionisti ed esperti sanitari di vari settori – per sostenere atleti, familiari, tifosi e cittadini di Sesto San Giovanni ad affrontare la ‘Fase 3’ del post-emergenza Covid.
“Dai numerosi colloqui avuti tra i nostri psicologi e dai molti quesiti rivolti agli igienisti del ‘Comitato’ – spiega Mangili – emerge innanzitutto un forte spirito di responsabilità da parte di ogni interlocutore, ma anche una grande voglia di tornare a un nuova normalità per il calcio e per le partite di calcio”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Pro Sesto: si apra confronto per rivedere protocolli

“Ci auguriamo che lo  stesso segnale di attenzione giunto dalla Lombardia, arrivi anche da Roma …

Lascia un commento