La sestese Concetta D’Isanto nominata Cavaliere della Repubblica

“Sono incredula, non me lo aspettavo, mi fa molto piacere, non credevo che a una persona normale potesse accadere questo”. Queste le prime dichiarazioni rese alla Ansa della signora Concetta D’Isanto, 57 anni, addetta alle pulizie per una ditta all’ospedale Multimedica di Sesto San Giovanni, dove risiede, alle porte di Milano. D’Insanto è stata nominata Cavaliere dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
E’ stata premiata perché “fa parte di quella schiera di lavoratori che ha permesso alle strutture sanitarie di andare avanti nel corso dell’emergenza”. Questo il ringraziamento del sindaco di Sesto Roberto Di Stefano: “Concetta rappresenta un esempio di umiltà, semplicità e dedizione al lavoro che deve essere fonte di ammirazione per tutti noi. In questi mesi difficili, nel mezzo di una pandemia, è sempre rimasta in prima linea, al servizio degli altri, impegnata nella sanificazione delle corsie e dei reparti, anche mettendo a rischio la propria salute. La sua nomina è la vittoria di tutta la categoria delle donne e degli uomini addetti alle pulizie che ogni giorno sanificano ospedali e non solo. Di loro non ci si può dimenticare. Complimenti Concetta – conclude il sindaco – e grazie per il tuo preziosissimo lavoro: siamo orgogliosi di averti come concittadina sestese”.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

PNRR, tre milioni per il nuovo nido Savona

Il progetto per la riqualificazione del nido Savona è stato ritenuto idoneo ad accedere all’assegnazione …

Lascia un commento