Rsa Pelucca, tamponi anche agli asintomatici

È stato diffuso ieri il nuovo bollettino ai familiari di tutti gli ospiti delle RSA gestite da Fondazione La Pelucca.
“La prima importante novità – spiegano dalla fondazione – è che siamo stati finalmente autorizzati ad effettuare i tamponi anche agli ospiti asintomatici, cosa che sta avvenendo in queste ore. E ci auguriamo di poter presto effettuare lo stesso screening anche sul personale.
Dobbiamo per questo i più sentiti ringraziamenti a tutti coloro che hanno collaborato a vario titolo affinché si potesse procedere: dal Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, al Sindaco di Sesto San Giovanni, Roberto Di Stefano, fino a tutti i familiari che hanno scritto vivaci lettere di sollecito alle istituzioni competenti richiedendo i tamponi per ospiti e personale”.
Per quanto riguarda il personale sono iniziati i primi rientri in servizio di operatori con doppio tampone negativo, effettuati negli scorsi giorni, sia da ATS che dalla Fondazione, per velocizzare le verifiche post guarigione.
È ancora: “Il bollettino di ieri riporta una sensibile riduzione del numero di ospiti con stati febbrili, permangono alcune situazioni con sintomatologia, ma si contano ormai 26 guarigioni cliniche. Nel mese di maggio è purtroppo deceduto un ospite positivo al tampone.
Lo scorso 4 maggio ATS ha effettuato una vigilanza in entrambe le RSA della Fondazione constatando l’adeguatezza di tutte le misure di prevenzione adottate e di tutte le procedure operative messe in atto per la gestione dell’emergenza.
Ringraziamo per questo tutto il personale che ha dimostrato ancora una volta di possedere la competenza e la professionalità necessarie per offrire un servizio di qualità anche in una situazione così drammatica”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Carta, Lombardia ‘riciclona’: nel 2021 differenziate oltre 570.000 tonnellate

Nel 2021 in Lombardia sono state raccolte e avviate a riciclo più di 570.000 tonnellate …

Lascia un commento