Test sierologici, PD Sesto: sindaco, cosa intende fare per i sestesi?

Dopo il passo indietro da parte di Multimedica e Regione Lombardia per gli annunciati test sierologici per rintracciare gli anticorpi contro il Covid, il PD Sesto chiede al sindaco Di Stefano di intervenire per chiarire la situazione. “Ieri (20 aprile, ndr) è uscita sui social la notizia che Multimedica avrebbe iniziato una serie di test sierologici gratuiti in città per far partire uno studio sperimentale su i cittadini sestesi – dichiarano dal Pd cittadino -. Oramai siamo abituati al fatto che Di Stefano non si sappia trattenere dal cavalcare l’onda della notizia rivendendola come farina del suo sacco e utilizzando anche questa situazione di emergenza per fare propaganda, seppur il suo collega di Cinisello (Giacomo Ghilardi, ndr) di fatto della sua stessa parte politica, si sia dimostrato da subito più cauto. Questa mattina (21 aprile, ndr) i test sono stati annullati, l’ennesima magra figura. I vertici di Regione Lombardia hanno deciso infatti di fermare queste sperimentazioni dei privati, dimostrando anch’essi di navigare a vista o di essere nel medesimo stato confusionale. Chiediamo al Sindaco, che nei giorni scorsi non ha sostenuto la richiesta di oltre 80 sindaci che si sono rivolti a Regione per chiedere test affidabili su tutto il territorio e tamponi nelle RSA, per operatori sanitari e ai sintomatici cosa intenda fare ora per i sestesi. Riteniamo urgente – conclude il PD – che l’Amministrazione si attivi con Regione Lombardia per chiedere che anche a Sesto arrivino presto test affidabili necessari per tutelare le persone più fragili e le situazioni più critiche. Ribadiamo in ultimo la nostra richiesta ad ATS affinché siano effettuati, tutti i tamponi necessari, a partire da quelli urgenti a La Pelucca così da poter salvaguardare la salute degli ospiti e dei dipendenti della casa di riposo”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Paderno, un’area verde intitolata ‘Parco del Ricordo’

L’area verde attrezzata tra le vie Aurora e San Michele del Carso sarà intitolata ‘Parco …

Lascia un commento