Incendi nella notte, il sindaco: grazie alle telecamere ricostruiremo l’accaduto

“Se c’è qualcuno che pensa di sfruttare la pandemia per creare tensioni sociali, sappia che non la farà mai franca e che pagherà tutto perché le istituzioni e le forze dell’ordine sono presenti e controllano il territorio”. Così il sindaco di Sesto San Giovanni sugli incendi della notte scorsa in via Dante e nel parcheggio del supermercato all’inizio di via Picardi. “Grazie alle telecamere di sorveglianza e ai video dei cittadini stiamo ricostruendo l’accaduto per identificare il

Il sindaco Roberto Di Stefano

responsabile dei due incendi al dehor del bar Why Not di via Dante e nel parcheggio del Carrefour di via Picardi (11 veicoli bruciati). Quattro famiglie della palazzina vicina al bar sono state evacuate per precauzione, ma per fortuna nessuno è rimasto ferito. Questa mattina è stata ripristinata la corrente elettrica.
Ringrazio i Vigili del Fuoco prontamente intervenuti per domare le fiamme, i soccorritori del 118 e la Protezione Civile giunti sul posto. Ringrazio la Polizia Locale, i Carabinieri, la Guardia di Finanza, con cui mi sono messo subito in contatto, che ora stanno indagando sui fatti. Grazie anche ai cittadini, i cui filmati sono molto importanti per le indagini”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Lambro, in corso svuotamento aree di laminazione

È in corso il graduale svuotamento delle aree di laminazione che agiscono sul fiume Lambro …

Lascia un commento