Covid, Aifa autorizza sperimentazione clinica con Colchicina

L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha autorizzato un nuovo studio “Covid-19” per la sperimentazione di farmaci per il trattamento di Covid-19. Come si legge sul sito del ministero della Salute, si tratta di uno studio multicentrico italiano, randomizzato, di fase II, che valuta l’efficacia e la sicurezza di Colchicina, un vecchio farmaco utilizzato nei disturbi su base auto-infiammatoria e nella gotta, in pazienti affetti da COVID-19. Lo studio è coordinato dall’Azienda Ospedaliera di Perugia, sotto l’egida della Società Italiana di Reumatologia (SIR), della Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali (SIMIT) e dell’Associazione italiana Pneumologi Ospedalieri (AIPO). La popolazione in studio è costituita da pazienti con polmonite da Covid-19 con deficit di saturazione dell’ossigeno e che richiedono assistenza in regime di ricovero.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Regione Lombardia abolisce il ticket a inoccupati e famiglie

L’esenzione dal pagamento del ticket per l’assistenza farmaceutica (codice E02F) sarà esteso ai residenti inoccupati …

Lascia un commento