Lombardia, Caparini: fake news la nota della Regione con tempi riaperture

“Gli immensi sforzi dei lombardi stanno dando i loro frutti: ora dobbiamo guardare avanti. Quello che ci aspetta non sarà il ritorno alla normalità ma la conquista di una nuova normalità”.
Così l’assessore regionale al Bilancio, Finanza e Semplificazione Davide Caparini intervenendo ieri sera alla diretta Facebook trasmessa sulla pagina di Lombardia Notizie Online.
“Dalla pandemia del Covid-19 – ha sottolineato Caparini – abbiamo imparato una lezione fondamentale: la globalizzazione sempre più condiziona le nostre vite, tanto è vero che tutti ci siamo dovuti confrontare con un nuovo virus killer. Il sistema sanitario dovrà cambiare prendendone atto: scienziati e tecnici ci devono indicare la cornice all’interno della quale assumere le decisioni sociali ed economiche”. “L’apertura – ha chiarito Caparini – non può prescindere dal quadro sanitario che sarà la base su cui delineare le linee guida affidate a un gruppo scelto tra le cinque più importanti università lombarde (Università Cattolica, Politecnico di Milano, Università degli Studi di Milano, Università Bicocca di Milano, Università Bocconi, ndr). Indicazioni che saranno portate al Tavolo per lo Sviluppo della Lombardia composto da tutte le organizzazioni di categoria, le rappresentanze economiche, sociali, sindacali e culturali”.
L’assessore ha infine evidenziato come si tratti di una ‘falsa notizia’ un documento che riporta la carta intestata di Regione Lombardia e al cui interno è contenuto un ‘cronoprogramma’ delle riaperture delle attività.  “Una vera fakenews – ha commentato – che smentisco categoricamente. Uno scherzo ben fatto visto che prevede un crono programma con il 31 giugno”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Fotovoltaico Lombardia, approvata mozione limitazione in aree tutelate

Via libera alla mozione del consigliere regionale della Lega Riccardo Pase relativa alle limitazioni per …

Lascia un commento