Home » Politica » Riceviamo e pubblichiamo » Emergenza Coronavirus Sesto, una pagina facebook per raccogliere suggerimenti e proposte

Emergenza Coronavirus Sesto, una pagina facebook per raccogliere suggerimenti e proposte

Emergenza Coronavirus Sesto San Giovanni, questo il nome della pagina facebook nata lo scorso 19 marzo. “Una pagina – sottolinea Alessandra Tabacco, per il Comitato di Coordinamento Emergenza Coronavirus Sesto San Giovanni – che sta raccogliendo molto consenso tra la gente che ha qualcosa di utile da dire all’Amministrazione sestese in questo lungo periodo di restrizioni e difficoltà a causa del Covid19. Molti cittadini hanno sentito l’esigenza e il dovere di dare un contributo fattivo a tutte le persone di Sesto e all’Amministrazione, grazie a un canale di comunicazione social”.
Emergenza Coronavirus Sesto San Giovanni è una pagina pubblica, aperta a tutti, che ha lo scopo di raccogliere suggerimenti, segnalazioni, proposte e qualsiasi richiesta da parte dei cittadini Sestesi facendone una sintesi, per migliorare tutti insieme questo difficile periodo. “Una pagina che serve anche per riflettere e proporre soluzioni sugli scenari post-emergenza – prosegue Tabacco -. Esigenze e temi economici, di aiuto ai cittadini e al mondo del lavoro, nonché scenari di sviluppo della nostra Città. “Aiutiamoci ad aiutare” è il nostro motto!”.
In queste settimane, spiegano gli admin, la Pagina ha raccolto tantissime segnalazioni, richieste e denunce da parte delle persone. “E ha sempre cercato di spronare l’Amministrazione sestese e il Sindaco a fare di più e meglio: gestendo l’emergenza in modo più razionale e professionale, senza lasciare spazio ai personalismi di un Primo Cittadino che si sente sempre e comunque in campagna elettorale, ma fornendo invece al Comune tutte le indicazioni, i suggerimenti, gli elementi e le richieste che arrivano dalla società sestese. Che vive in questo periodo grosse difficoltà – concludono i membri del Comitato -. Molti dei suggerimenti derivano dall’esempio di Comuni lombardi virtuosi, a prescindere dal colore politico, ma solo sui fatti concreti messi in campo. Ci auguriamo che il Sindaco e gli Amministratori continuino ad ascoltare la voce di questa Pagina e accolgano, come già hanno fatto per alcuni problemi, le nostre richieste. Lavoriamo gratuitamente e con convinzione per il bene di tutti!”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Colombo Clerici scrive a Sala: filiera turismo prioritaria per la rinascita di Milano

Lettera aperta del presidente di Assoedilizia Achille Colombo Clerici scrive al sindaco di Milano Giuseppe …

Lascia un commento