Home » Cronaca » Cinisello, dal 9 aprile parte la distribuzione gratuita di mascherine protettive

Cinisello, dal 9 aprile parte la distribuzione gratuita di mascherine protettive

Inizierà da giovedì 9 aprile la distribuzione gratuita di 25mila mascherine protettive da parte del Comune di Cinisello Balsamo, attraverso la rete cittadina dei commercianti di vicinato, aperti per Decreto della Presidenza del Consiglio.
Per evitare code o rischi di assembramento non ci sarà un solo punto di distribuzione, le mascherine saranno consegnate dall’Amministrazione comunale ai commercianti tra oggi e domani, in particolare i negozi di alimentari, le edicole e i tabaccai come da Linee guida della Regione Lombardia, i quali poi le metteranno a disposizione gratuitamente dei cittadini che si recheranno a fare la spesa normalmente.
I negozianti ne consegneranno al massimo due a persona.
I cittadini dovranno tenere presenti tre aspetti importanti: non si dovrà uscire appositamente per andare a prendere le mascherine, ma si recuperano quando si va a fare la spesa; le mascherine servono principalmente per coloro che ne sono sprovvisti, occorre dunque usare il buon senso e non farne incetta per non sottrarle a chi ne ha bisogno; il fatto che le mascherine siano obbligatorie non significa che si possa uscire tranquillamente: restiamo in casa e usciamo solo se strettamente necessario.
Per quanto riguarda le persone anziane sole, la forte raccomandazione del Comune è che rimangano in casa: le mascherine verranno loro consegnate a domicilio se si avvarranno del servizio di consegna della spesa chiamando il servizio di prossimità “A un passo da te”, promosso dal Comune in collaborazione con la Croce Rossa e la protezione civile, al numero 02 47751211.
Nelle prossime ore sul sito del Comune verrà pubblicato l’elenco dei commercianti che hanno aderito all’iniziativa.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Vaccini anti-Covid, dal 10 maggio prenotazioni per fascia 50-59

Al via in Lombardia da lunedì 10 maggio le prenotazioni delle vaccinazioni anti-Covid per i cittadini …

Lascia un commento