Coronavirus, BCC Milano sostiene gli ospedali del territorio: donati 200.000 euro

Il Consiglio d’Amministrazione della Banca di Credito Cooperativo di Milano ha deliberato la donazione di 50.000 euro a quattro ospedali del territorio, per un totale di 200.000 euro, a sostegno delle strutture e del personale che stanno affrontando in queste settimane l’emergenza Coronavirus.
Beneficiari delle donazioni di BCC Milano sono l’ASST Melegnano per gli ospedali Uboldo di Cernusco sul Naviglio e Santa Maria delle Stelle di Melzo, l’ASST Vimercate per l’Ospedale di Vimercate e l’ASST Nord Milano per l’Ospedale Città di Sesto San Giovanni.
“In questi giorni di grave emergenza sanitaria per la Lombardia, la Banca intende onorare il suo ruolo sociale al servizio del territorio e della sua gente. La drammatica situazione che stiamo vivendo richiede gesti urgenti e concreti per sostenere il grande sforzo del sistema sanitario locale – dichiara Giuseppe Maino, Presidente di BCC Milano (nella foto). Rendere disponibili importanti risorse economiche significa permettere agli ospedali di avere nuove energie per affrontare con rapidità ed efficacia la lotta all’epidemia di Coronavirus. Con questa donazione ci auguriamo quindi di dare un contributo al lavoro straordinario che stanno svolgendo i medici e il personale sanitario negli ospedali del territorio. Nelle prossime settimane la nostra attività sarà orientata al sostegno dell’economia locale e delle famiglie nella speranza che la situazione torni presto sotto controllo. Sarà dura, ma ne usciremo insieme grazie all’impegno di tutti”.
I fondi, subito disponibili e utilizzabili dagli ospedali, saranno impiegati per l’acquisto della strumentazione necessaria ai reparti di rianimazione secondo le necessità dei singoli presidi. 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Black Friday, Confcommercio Milano: 155 milioni nell’online

In crescita a Milano, Monza Brianza, Lodi, la spesa online per il Black Friday: 155 …

Lascia un commento