Emergenza covid19, FCNM Onlus promuove un fondo

La Fondazione Comunitaria Nord Milano Onlus promuove un fondo volto a supportare Enti del Terzo Settore, e organizzazioni non-profit, nel rispondere alle straordinarie esigenze della popolazione e in particolare a quelle delle persone fragili, determinate dal diffondersi dell’emergenza Covid-19.
Il fondo sosterrà: il potenziamento e l’attivazione di azioni di prossimità a supporto della domiciliarità “forzata” di soggetti in condizioni di fragilità permanente o temporanea (in particolare persone anziane, disabili o con patologie); l’attivazione di servizi di assistenza per le categorie rimaste scoperte dai servizi ordinari; ogni altro intervento in ambito sociale e socio sanitario volto a rispondere a bisogni emergenti; la riattivazione di iniziative di socialità a base comunitaria, non appena l’emergenza finirà.
La raccolta sul fondo “Emergenza Covid19 NM” si avvia con uno stanziamento di 100.000 euro da parte di Fondazione Comunitaria Nord Milano che attinge al fondo speciale di Fondazione Cariplo. Al Fondo si aggiungeranno tutte le donazioni ad esso destinate ricevute dalla Comunità.
Si può donare con Bonifico bancario sul c/c intestato a Fondazione Comunitaria Nord Milano Onlus Intesa San Paolo SPA Codice IBAN: IT44 U030 6909 6061 0000 0001 668 Causale: Fondo emergenza Covid
“In moltissimi si stanno attivando per essere di aiuto in questa situazione così impensabile e con un impatto così forte sulle nostre comunità –  dichiara la Presidente Paola Pessina -. Sono partite diverse raccolte fondi, e nei 23 Comuni delle nostre zone [il Nord Milano attorno a Cinisello e Sesto, e i Comuni del Rhodense, del Bollatese-Garbagnatese] ci si sta muovendo con utilissime iniziative per sostenere direttamente persone anziane o con disabilità e patologie a casa loro, o nelle strutture protette dove vivono, che per loro sono “casa”. Coloro che si dedicano all’assistenza sanno di non essere considerati “eroi” come i sanitari in frontiera, ma si rivelano veramente degli angeli custodi. E in questo momento non chiedono aureole, ma mascherine, guanti, detergenti, buoni benzina… tutto ciò che è necessario insieme al loro cuore grande. E alla loro competenza, più che mai indispensabile nel gestire persone vulnerabili e situazioni delicate, da non lasciare assolutamente nell’isolamento e nell’ansia. Fondazione Nord Milano c’è: con poco si può fare molto, mettendo risorse a disposizione di chi si impegna nella solidarietà, e porta a chi è più fragile l’affetto di un’intera comunità.”
Tutte le informazioni al link: http://www.fondazionenordmilano.org/iostocoinonni/

Circa specchiosesto

Controlla Anche

PNRR, tre milioni per il nuovo nido Savona

Il progetto per la riqualificazione del nido Savona è stato ritenuto idoneo ad accedere all’assegnazione …

Lascia un commento