Home » Cronaca » L’Opposizione al sindaco: nemmeno in emergenza riesce a lavorare per il bene di Sesto

L’Opposizione al sindaco: nemmeno in emergenza riesce a lavorare per il bene di Sesto

Falso e opportunista, il sindaco Roberto Di Stefano nemmeno in piena emergenza riesce a lavorare per il bene della sua città”, così Paolo Vino (Lista Civica Giovani Sestesi), Roberta Perego (PD), Vincenzo Di Cristo (M5S) e Savino Gianvecchio (Lista Sesto al Primo Posto) in un comunicato congiunto.
Dopo aver tardato di ben due mesi e mezzo l’approvazione del Bilancio Comunale, costringendo alla fuga l’assessore Pini, che aveva la delicata delega, e pasticciando i conti al punto da ricevere l’ennesimo richiamo dal Ministero, oggi il sindaco attacca i partiti di opposizione usando l’arma dell’emergenza Coronavirus. Sta raccontando ai cittadini che se non verrà approvato il Bilancio non ci saranno i soldi per acquistare i presidi sanitari di emergenza. Ebbene dice ancora una volta il falso. L’unica verità è che intende far approvare senza nessuna osservazione il Bilancio Comunale, probabilmente zeppo di errori e chi sa di quali altre diavolerie a discapito dei sestesi. Caro sindaco, la legge, come conferma lo stesso Presidente del Consiglio Comunale Fiorino, consente l’approvazione del Bilancio fino al 30 aprile. Noi ti abbiamo chiesto di rinvialo o di discuterlo ora, ma senza affollare l’aula del consiglio comunale in un momento nel quale chiediamo ai cittadini di rimanere a casa. Le regole e la tecnologia consentono di discutere e di approvare il Bilancio con i tempi e i modi che sono regolati dalla Democrazia. Ogni vostro tentativo di forzare la mano rappresenta solamente una deriva autoritaria figlia di ignoranza e prepotenza. Del resto cosa ci si può attendere da un sindaco che sembra vivere in un Reality show. Si è presentato da medici e infermieri dell’ospedale cittadino con 10 pizze, quando queste persone chiedono da giorni mascherine, farmaci e rinforzi per non essere infettati per salvare dalla morte i nostri concittadini. Tra un selfie e l’altro – concludono -, provi a pensare che il mondo reale è in guerra e che le persone stanno soffrendo davvero”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Lombardia, aggiornamento del numero dei contagi

Nuovo aggiornamento del numero dei contagi in Lombardia. Si registrano 38 vittime, per un totale di 16.012. Ieri …

Lascia un commento