Chiusura Il Gigante, Vincelli: mancato accordo tra privati. Succede in tutto il mondo

Da Gianmaria Vincelli (Gruppo consiliare Di Stefano) riceviamo e pubblichiamo 

“Ancora una bufala il comunicato a firma del PD di Sesto San Giovanni. Ormai è diventata una collezione cittadina.

Gianmaria Vincelli

Ingerenza come sempre da parte della sinistra nei rapporti tra privati, perché di questo si tratta.
I 120 dipendenti della società sestese Il Gigante della famiglia Panizza non sono a rischio anzi andranno a supportare i 65 punti di distribuzione tra Sesto e Monza.
Detto questo la proprietà del Vulcano e la Proprietà del Gigante, dopo un anno di trattative non hanno trovato l’accordo economico sul rinnovo dei locali affittati. Questo succede ogni giorno in tutto il Mondo Economico accordi e disaccordi! Tutto qui.
Ora qualcuno mi spieghi che c’entra l’amministrazione Di Stefano? Nulla ma visto che qualcuno ormai non ha più riscontro con i cittadini sestesi continua a gridare al lupo. Si chiama PD, incapace di costruire una vera opposizione in Consiglio Comunale si limita alle non verità, causando continui danni di immagine alla città.
Ad ogni modo dopo il 15 di Marzo 2020 si saprà chi subentrerà nei locali lasciati liberi dal Gigante di proprietà della famiglia Caltagirone.
Il mio parere? Positivo poiché penso che ci saranno nuove assunzioni ed è qui, semmai, che potrebbe intervenire l’amministrazione comunale, qualora fosse richiesto dai nuovi affittuari per consentire agevolazioni nel rispetto delle leggi”.

Gianmaria Vincelli
Presidente 1^ Commissione
Gruppo consiliare Di Stefano

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Strisce blu, manifestazione pubblica di protesta organizzata da Gianpaolo Caponi

Non si placa in città il dibattito sul nuovo piano della sosta a pagamento al …

Lascia un commento