Il 78enne sestese ricoverato al San Raffaele fuori da terapia intensiva

Per l’Istituto Superiore di Sanità (Iss) il paziente di Sesto San Giovanni, ricoverato all’ospedale San Raffele di Milano, è negativo al coronavirus, e quindi è inutile fare l’analisi per la ricerca degli anticorpi al virus. Lo si apprende da fonti dell’ospedale milanese. L’uomo di 78 anni, era arrivato in ospedale con un quadro critico, tanto da essere ricoverato in terapia intensiva. Il tampone che gli aveva fatto il San Raffaele era risultato negativo, mentre quello dell’ospedale Sacco positivo al Sars-Cov-2. Da qui la richiesta di una conferma del risultato a Roma. L’analisi eseguita presso l’istituto Spallanzani ha dato risultato negativo. Per questo era stato chiesto all’Iss di fare la ricerca degli anticorpi: esame che l’Iss ha fatto sapere ieri, 27 febbraio, non farà, perché considera il paziente negativo a tutti gli effetti (ANSA). L’uomo intanto sta meglio ed è uscito dal reparto di terapia intensiva.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Primarie PD, costituito a Sesto il Comitato per Elly Schlein

Giovedì 2 febbraio è stato costituito a Sesto San Giovanni il comitato in favore della candidatura …

Lascia un commento