Home » Tempo libero » Sport » Attività motoria nelle scuole dell’infanzia, sinergia tra Comune e Farmacie

Attività motoria nelle scuole dell’infanzia, sinergia tra Comune e Farmacie

Sono partiti in questi giorni i diversi progetti di attività motoria nelle scuole dell’Infanzia pubbliche di Cinisello Balsamo.
Quest’anno, grazie al contributo delle Farmacie Comunali a cui si aggiunge uno stanziamento dell’Amministrazione comunale, non solo riusciremo a garantire il consueto servizio di qualità, ma potremo anche ampliare gli interventi coinvolgendo ulteriori 11 classi dell’infanzia, ben 51 sezioni in tutto, per un totale di circa 1200 bambini”, ha spiegato Daniela Maggi, assessore alla Cultura e Sport.
Grazie a questa importante partecipazione, potrà continuare l’impegno dell’Amministrazione Comunale nella promozione dell’attività motoria nella sua dimensione educativa e sociale. Un impegno in tutti gli Istituti Comprensivi cittadini che, negli ultimi anni, è notevolmente cresciuto.
Con il finanziamento a questo progetto si consolida l’investimento di AMF sul fronte della promozione dei corretti stili di vita sul territorio. Investire sull’infanzia, sullo sport e sulla socializzazione vuol dire rafforzare il nostro ruolo di promotori della salute non solo dal punto di vista della cura ma anche da quello, molto importante, della tutela e della prevenzione” dichiara Sebastiano Di Guardo, Direttore Generale delle Farmacie Comunali.
Prezioso è il contributo delle tante e diverse associazioni e società sportive che svolgono in città un importante ruolo sociale, culturale e pedagogico. Diverse le proposte di educazione motoria introdotte nelle scuole dell’infanzia: si va dall’atletica leggera alla psicomotricità, dalla ginnastica artistica sino al rugby.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Festa al Palanat: Allianz Geas batte Ragusa

Sesto San Giovanni 1 febbraio 2020. La seconda testa coronata rotola al PalaNat: dopo l’impresa …

Lascia un commento