Nuovo Piano Rifiuti. Pase (Lega): passo avanti verso l’economia circolare

Riccardo Pase

Via libera dal Consiglio Regionale alle linee guida che definiranno il nuovo Piano Rifiuti della Lombardia. Soddisfazione è stata espressa in aula dal presidente della commissione Ambiente Riccardo Pase (Lega), relatore del provvedimento: “Il nuovo piano regionale gestione rifiuti, che troverà applicazione in Lombardia dal prossimo anno, non solo sostiene un progressivo passaggio verso l’economia circolare, ma risponde anche all’evoluzione normativa che si è determinata nel settore dei rifiuti a causa delle modifiche alle norme statali, tra cui l’art.35 del Decreto Sblocca Italia che, di fatto, ha minato il principio dell’autosufficienza regionale e le disposizioni sull’end of waste, che stanno rendendo difficoltoso il recupero di materia mettendo in difficoltà le imprese che vogliono sviluppare tecnologia in ambito ambientale. Tre le numerose novità del nuovo piano, introdotte anche dall’attività della commissione che presiedo, vorrei sottolineare oltre l’apertura all’utilizzo dei CSS (Combustibile Solido Secondario) e CSS EoW nei cementifici e una maggior tutela dei corridoi ecologici regionali, anche l’emendamento da me proposto che finalmente pone maggiori paletti di qualità per i rifiuti da termovalorizzare provenienti da fuori Regione. In altre parole, se nei nostri impianti arriveranno rifiuti da altre Regioni sarà obbligatorio, prima dell’incenerimento, provvedere al maggior recupero di materia sulla base dei criteri che a breve verranno stabiliti dalla Giunta Fontana. Un emendamento quindi – conclude Pase- che porterà ad un maggior recupero di materia in linea con l’obiettivo di piano di perseguimento dell’economia circolare e ad una riduzione dei rifiuti trattati nei nostri impianti”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Elezioni Cusano, Valeria Lesma candidata del centrodestra 

Valeria Lesma correrà per il rinnovo del mandato di sindaco di Cusano Milanino alle prossime …

Lascia un commento