Home » Tempo libero » Sport » Allianz Geas, vittoria di carattere a Palermo

Allianz Geas, vittoria di carattere a Palermo

Coach Zanotti

Palermo, 12 gennaio 2020. Nella prima giornata del girone di ritorno l’Allianz Geas strappa un importante successo alla combattiva SicilyByCar Palermo dopo una avvincente gara caratterizzata da molti parziali e contro-parziali e terminata al tempo supplementare. Sesto sale così a quota 16 punti, al pari della quinta Lucca, che cade in casa con Ragusa ma rimane davanti per la vittoria ottenuta nello scontro diretto con le rossonere. Le sestesi hanno costruito il successo sulla costanza e l’efficacia del tiro da tre e sul dominio a rimbalzo, specie offensivo. Opposto il piano gara delle padrone di casa, che hanno puntato soprattutto sul gioco interno della potente e tecnica Gatling.
L’Allianz tira discretamente da due (41%) e chiude la gara con un’ottima percentuale dalla distanza (45%), ancor più determinante dato l’elevato numero dei tentativi. Eccellenti percentuali anche per Palermo (55% da due e 44% dall’arco), che però, nonostante un attrezzato reparto lunghe, subisce la vivacità di Sesto a rimbalzo: le rossonere ne raccolgono infatti 40 (contro i 29 avversari) e sfruttano molto bene le seconde opportunità derivate dai numerosi rimbalzi offensivi (12). Il Geas è trainato dal quartetto composto da Williams, talentuosa e a tratti inarrestabile in attacco oltre che efficace in difesa, da Verona, determinante soprattutto nella seconda metà di gara, da Oroszova, precisa nei primi due quarti, e Brunner, autrice di una prestazione molto solida. L’Allianz trova punti importanti anche in uscita dalla panchina con le ottime Zampieri e Botteghi, molto precise dalla distanza. Tra le ragazze di coach Coppa emergono le due americane Gatling e Cooper, la prima a tratti immarcabile sotto le plance e la seconda pericolosa da diverse zone del campo, e Miccio, letale con 4 triple segnate.
“È stata sicuramente una partita difficile – commenta coach Zanotti: la nostra è stata una buona prestazione. Abbiamo iniziato in svantaggio, ma siamo poi riuscite a rimontare nonostante le varie difese proposte dalle avversarie. Abbiamo attaccato con molta intensità e prendendo buoni tiri liberi anche al di fuori degli schemi. La chiave della partita è stata senza dubbio la grande determinazione: dopo la sconfitta con Empoli questo incontro è stato un buon test, di sicuro non uno dei più facili per riprendere la corsa con una vittoria, ma siamo riuscite a superare l’ostacolo. Dobbiamo prendere fiducia da questo successo”.
Domenica prossima alle 18 l’Allianz Geas ospiterà al PalaNat Vigarano, attualmente ottava in classifica con 12 punti.

Ecco i risultati degli altri scontri della prima giornata del girone di ritorno: Torino – Venezia 70-96; Costa Masnaga – Vigarano 78-76; Battipaglia – San Martino di Lupari 54-57; Empoli – Schio 56-83; Lucca –Ragusa 65-70; Bologna – Broni 71-59.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Allianz Geas sale al quinto posto

Sesto San Giovanni, 16 febbraio 2020. Nella sesta di ritorno l’ a quota 24 punti dopo aver …

Lascia un commento