Home » Tempo libero » Sport » Gianni Verga, cinque medaglie ai Mondiali master di nuoto pinnato

Gianni Verga, cinque medaglie ai Mondiali master di nuoto pinnato

Cinque medaglie in cinque gare. Tre Ori e due Argenti conquistati agli ultimi Mondiali Master di nuoto pinnato.
Continua a brillare la stella del nuotatore dei record Gianni Verga, sestese, 79 anni, categoria Master. “Anche quella di quest’anno – racconta – è stata una stagione sportiva molto intensa”.
Intensa e densa di soddisfazioni. Lui non lo dice, modesto come sempre, ma sono i numeri a parlare: 269 titoli italiani (dieci solo quest’anno) e 1.266 vittorie conquistati ad oggi.
Tra queste anche le cinque medaglie conquistate nel mese di aprile a Lignano Sabbiadoro, con i colori della Nord Padania Varedo, ai Campionati Mondiali di nuoto pinnato. “Sicuramente una bella soddisfazione, ma non un traguardo – commenta Verga con un sorriso -. Io già penso alle prossime gare”.
E ripercorre per i nostri lettori una stagione costellata di gare impegnative e combattute che gli hanno consentito di arricchire ulteriormente il suo già prestigioso palmares.
Numerose infatti  sono le vittorie in giro per l’Italia, in vasca e acque libere: dalle due vittorie tra novembre e dicembre al 36° Trofeo Vimercate alle due vittorie al 12° Trofeo Sneff Sondrio; dal primo posto in gennaio ai campionati UISP estivi di San Marino (con i colori della Asa Cinisello) nei 200 metri misti al primo posto nei 100 metri delfino; dalla vittoria in febbraio ai Campionati regionali di Lodi nei 100 metri delfino al primo posto nei 200 metri misti; e ancora, dal primo posto in febbraio ai Campionati italiani di nuoto pinnato (per la Nord Padania di Varedo) a Lignano Sabbiadoro nei 50 metri stile libero alla vittoria nei 200 metri stile libero e al primo posto nei 100 metri stile libero (più titolo a squadre); dal primo posto conquistato in marzo a Lodi al Trofeo Barbarossa nei 1500 metri stile libero alle due vittorie del Trofeo Brixia Fidelis. A giugno si è poi classificato primo al Campionato italiano di fondo nuoto pinnato metri 4000 a Ravenna, per Nord Padania Varedo, e a maggio a Lodi ha conquistato due vittorie al 28° Trofeo Nord Padania (salendo così a un totale di 56 vittorie).
“In aprile c’è stata la trasferata a Lignano Sabbiadoro per partecipare ai Campionati del mondo di nuoto pinnato con i colori della Nord Padania Varedo e in quella occasione ho conquistato 5 medaglie: oro nei 200 metri stile libero; oro nei 100 metri stile libero, oro nei 3000 metri fondo acque libere, argento nei 50 metri stile libero e argento nella staffetta 4×50 stile libero”.
Ma tanti sono gli impegni che attendono Gianni Verga anche nelle prossime settimane e nei prossimi mesi, a cominciare dall’importante appuntamento di febbraio con i Campionati italiani di nuoto pinnato, sempra a Lignano Sabbiadoro. “Mi sto già allenando – ammette Verga –. Cinque giorni a settimana alle 7 del mattino sono in vasca ad allenarmi alla piscina Lido Azzurro di Varedo. Lì sono di casa, mi alleno in tranquillità e mi preparo ai prossimi impegni sportivi”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Ricevuta al Coni targa per candidatura a Città Europea dello Sport 2022

Si è svolta lunedì 4 novembre nel Salone d’Onore del Coni a Roma, alla presenza …

Lascia un commento