Home » Politica » Notizie dagli enti » Sostituzione veicoli più inquinanti, dalla provincia di Milano oltre 200 domande

Sostituzione veicoli più inquinanti, dalla provincia di Milano oltre 200 domande

Continua il boom di richieste di contributi per la sostituzione dei veicoli più inquinanti in Lombardia. A una settimana dall’apertura del bando ‘Rinnova Veicoli’ sono arrivate 1022 domande per circa 7 milioni di euro. Sul podio le provincie di Brescia (260), Milano (253), e Bergamo (136). Seguono Varese e Monza con 94 e 74 e via via tutte le altre. Chiude Lodi con 15 richieste.
“Questi numeri – ha commentato l’assessore regionale all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo – confermano come, ancora una volta, la Regione Lombardia sia concretamente a fianco dei lombardi. Abbiamo studiato e realizzato un bando che che incentiva una mobilità sempre giù green e che contribuirà a svecchiare in maniera significativa il parco auto e togliere dalla circolazione i veicoli più inquinanti”.
Il bando ‘Rinnova Autovetture’ è stato aperto martedì 15 ottobre 2019 e chiuderà il 30 settembre 2020. La misura è finalizzata a incentivare la sostituzione di autovetture inquinanti circolanti in Lombardia con veicoli a basse emissioni destinati al trasporto di persone. I contribuiti sono modulati in base alle categorie emissive e non alle tecnologie motoristiche. A fronte della radiazione di un’autovettura di categoria M1, fino a Euro 2 con alimentazione a benzina e fino a euro 5 con alimentazione diesel, è possibile ricevere un contributo da 2.000 a 8.000 euro a seconda dei valori emissivi: 8.000 euro per vetture con emissioni di CO2 pari a zero, da e 6.000 a 4.000, a seconda delle emissioni di NOx, per vetture con emissioni di CO2 fino a 60 g/km, da 5.000 a 3.000 euro, a seconda delle emissioni di NOx, per vetture con emissioni di CO2 maggiori di 60 g/km fino a 95 g/km e, in ultimo da 4.000 a 2.000 euro, a seconda delle emissioni di NOx, per vetture con emissioni di CO2 maggiori di 95 g/km fino a 130 g/km.
Dalla provincia di Milano sono pervenute 253 domande per un contributo di euro 1.740.000,  mentre nella provincia di Monza e della Brianza a fronte di 74 domande saranno assegnati 498.000 euro (totale complessivo: 1022 domande per 6.976.000 euro).

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Centro sportivo Manin, approvata riqualificazione impianto elettrico

La giunta comunale di Sesto San Giovanni ha deliberato l’approvazione in linea tecnica del progetto …

Lascia un commento