Home » Politica » Notizie dagli enti » Centro sportivo Manin, approvata riqualificazione impianto elettrico

Centro sportivo Manin, approvata riqualificazione impianto elettrico

La giunta comunale di Sesto San Giovanni ha deliberato l’approvazione in linea tecnica del progetto esecutivo per la realizzazione delle opere di efficientamento energetico del sistema di illuminazione del campo da rugby del centro sportivo Manin. La spesa per il progetto esecutivo è finanziata, per l’intero importo pari a 170.000 euro, dal Ministero dello Sviluppo Economico, come previsto dal decreto legge del 30 aprile 2019 che ha assegnato a favore dei Comuni risorse finanziarie destinate a investimenti per l’efficientamento energetico e lo sviluppo territoriale sostenibile.
Le quattro torri faro del centro sportivo non funzionano dal novembre del 2014. In concomitanza con le esondazioni di Lambro e Seveso dovuto al maltempo, il trasformatore di corrente necessario all’alimentazione elettrica è andato fuori uso lasciando al buio l’intera struttura. Un guasto che ha fortemente limitato l’utilizzo del campo da rugby e di conseguenza l’erogazione dei servizi alla cittadinanza.
“Siamo felici di riaccendere le luci al Manin – commenta Roberto Di Stefano -. Dopo anni di trascuratezza e inefficienza da parte della precedente amministrazione, finalmente grazie alla nostra programmazione verrà risolto un problema che va avanti dal 2014 ed è molto sentito tra i frequentatori del centro, senza gravare sulle tasche dei cittadini sestesi. La riqualificazione e il rinnovamento degli impianti sportivi sono una nostra priorità e a dimostrarlo ci sono i fatti. Teniamo molto allo sport perché oltre al benessere fisico promuove valori sociali molto importanti e la candidatura di Sesto a Città Europea dello Sport 2022 ne è la conferma. Siamo orgogliosi di dare alla città impianti moderni e sicuri”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Sostituzione veicoli più inquinanti, dalla provincia di Milano oltre 200 domande

Continua il boom di richieste di contributi per la sostituzione dei veicoli più inquinanti in Lombardia. …