Home » Tempo libero » Sport » Allianz Geas, primo ko in campionato con San Martino

Allianz Geas, primo ko in campionato con San Martino

Coach Zanotti

Partita accesissima e molto combattuta quella tra l’Allianz Geas e la Fila San Martino andata in scena il 20 ottobre al PalaNat e terminata con il risultato 65-73. Tra il terzo e il quarto periodo le lombarde cedono alla forza e alla profondità delle venete, più aggressive e concrete nelle frazioni finali. Nei primi due quarti i valori in campo si equivalgono, con il Geas che riesce sempre a rispondere ai mini-parziali scavati dalle Lupe; all’inizio della ripresa Sesto tocca il massimo +4, ma San Martino riesce a tornare in vantaggio e ad allungare poi nella frazione finale. È la prima sconfitta in campionato delle ragazze di coach Zanotti, che si fermano a 4 punti, mentre le ragazze di coach Abignente rimangono in testa alla classifica (con la Reyer e Ragusa, che ha espugnato il PalaRomare di Schio ribaltando il risultato della finale di Supercoppa italiana) con 6 punti.
“Sicuramente non abbiamo difeso male – commenta a fine partita Coach Zanotti – a fare la differenza sono stati i due o tre back-door che abbiamo subìto nel primo tempo e qualche penetrazione facile concessa negli ultimi due quarti. San Martino è una squadra molto solida e noi dobbiamo lavorare ancora per riuscire ad esserlo. Dobbiamo riuscire a non prendere troppi break: ora bisogna rimboccarsi le maniche e lavorare per migliorare”.
L’Allianz Geas rimane dunque a 4 punti, al pari di Lucca, Broni e Schio. Domenica prossima alle 18 Sesto affronterà la trasferta di Ragusa, già incontrata due settimane fa nella semifinale di Supercoppa italiana.

Ecco i risultati degli altri incontri della terza giornata di campionato: Bologna – Vigarano 73-65; Costa Masnaga – Lucca 73-97; Palermo – Torino 77-70; Venezia – Empoli 89-70; Battipaglia – Broni 57-66; Schio – Ragusa 52-70.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Ricevuta al Coni targa per candidatura a Città Europea dello Sport 2022

Si è svolta lunedì 4 novembre nel Salone d’Onore del Coni a Roma, alla presenza …

Lascia un commento