Home » Tempo libero » Sport » Pro Sesto, il Breda è pronto per la C. E la squadra?

Pro Sesto, il Breda è pronto per la C. E la squadra?

Un po’ in ritardo rispetto alle stagioni precedenti, perché il campionato è già cominciato, è stata finalmente presentata la Pro Sesto per la stagione 2019/2020. A Sesto San Giovanni, che verrà candidata come città europea per lo sport tra un paio d’anni come ha anticipato il primo cittadino Roberto Di Stefano, si vogliono fare le cose in grande fin dall’inizio, a partire dalla stessa cerimonia, con le prime squadre maschile e femminile che sono state accolte con dei fuochi d’artificio al momento di entrare in campo per salutare il folto pubblico presente sulle tribune dello Stadio Breda. Più che uno stadio un vero e proprio centro sportivo, per un progetto che sta diventando sempre più importante e che coinvolge in tutto 30 squadre, di cui 5 “rosa” e circa 500 atleti. L’impianto di via XX settembre, come ha annunciato il patron Mauro Ferrero, è stato appena certificato per poter ospitare le partite di Serie C. In attesa che ci possa arrivare la prima squadra, aggiungiamo, e chissà, magari tra pochi mesi. L’inizio di stagione è stato confortante, con il superamento del primo turno della Coppa Italia di Serie D e la vittoria di 3 delle prime 4 partite di campionato. “La Pro Sesto – ha ammesso il sindaco Roberto Di Stefano – è un pilastro di questa città e ne permette la diffusione del nome in tutta Italia. Faccio i miei complimenti alla società, che ha ereditato 3 anni fa una situazione drammatica e l’ha letteralmente trasformata grazie alla grande professionalità di tutti i dirigenti”. Domenica a Sesto arriva il Tritium e la Pro va a caccia del terzo successo consecutivo. La società ha chiamato a raccolta il pubblico per riempire il Breda e incitare i ragazzi in un campionato che i biancocelesti voglio vivere da protagonisti, per mettere la ciliegina sulla torta in un progetto che sta prendendo sempre più forma.

Fabio Casati

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Allianz Geas, torna alla presidenza Carletto Vignati

“Sono onorato di ricoprire per la quarta volta questo ruolo: come nelle occasioni precedenti, i …

Lascia un commento