Home » Cronaca » Scuola e educazione » OSDB, nuovo anno scolastico all’insegna dell’attenzione all’ambiente

OSDB, nuovo anno scolastico all’insegna dell’attenzione all’ambiente

Come attestano gli studiosi e come ci testimoniano nella pratica i cambiamenti climatici che riguardano ogni parte del Pianeta, la sostenibilità ambientale è un argomento ormai ineludibile per i governi, le aziende, i singoli cittadini. Anche per la Chiesa Cattolica che, con la sua Dottrina Sociale, è stata sempre in prima fila a sostenere e promuovere la salvaguardia del Creato.
Così anche i Salesiani, che, sull’esempio di San Giovanni Bosco, fanno della questione educativa il perno e il fine della propria missione apostolica, non possono esimersi dal raccogliere tale sfida, concretizzandola in iniziative che vedano i giovani come protagonisti. È così che all’interno delle Opere Sociali Don Bosco, è nato un progetto molto importante e significativo: La borraccia in alluminio. “All’ingresso del nuovo anno scolastico – spiegano dalle OSDB – tutti gli allievi iscritti alle Opere Sociali Don Bosco, grazie anche al contributo di Genesi Ristorazione, riceveranno in omaggio una borraccia di 0,75 l in alluminio realizzata da A.p.E. Social Wear. L’invito rivolto ai ragazzi sarà quello di imparare a utilizzarla il più possibile per ridurre  sino ad eliminare il consumo di plastica e di contenitori monouso”.
Ma non solo, a partire da settembre infatti gli allievi, i docenti e i dipendenti troveranno un nuovo gestore della mensa scolastica. “Abbiamo voluto compiere un importante passo – spiegano dalle Le Opere Sociali Don Bosco – stringendo un accordo con Genesi Ristorazione che, oltre alla forte propensione alla qualità del servizio e del prodotto offerto, garantisce una fornitura di materiali interamente compostabili (non solo biodegradabili), in modo che i rifiuti possano in breve tempo (meno di tre mesi) tramutarsi in una risorsa (compost fertilizzante). In tal modo gli utenti della mensa, e in particolar modo i giovani, saranno sensibilizzati (anche tramite apposite comunicazioni e iniziative didattiche) a differenziare in modo utile e intelligente i rifiuti di ogni genere”.
Infine, come ogni “college” che si rispetti, le Opere Sociali Don Bosco avranno la propria felpa: interamente di cotone organico, sarà realizzata da A.p.E. Social Wear brand di moda etica e sostenibile che, in ogni sua produzione, lancia messaggi positivi, ed ha una lunga esperienza di servizio della pastorale (oratori, parrocchie…) un po’ in tutta Italia. Un marchio che veste bene e fa del bene, favorendo l’occupazione di persone “svantaggiate” e riservando parte del proprio ricavato a iniziative di solidarietà e di beneficienza. La felpa sarà prenotabile e acquistabile nei canali e nelle modalità che saranno indicate sul sito www.salesianisesto.it

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Bando nidi gratis, sperimentazione blockchain al via a Cinisello

Parte a settembre da Cinisello Balsamo la prima sperimentazione che Regione Lombardia attua per l’applicazione della blockchain …

Lascia un commento