Home » Economia » Enit, fotografia dell’industria del turismo: Lombardia in testa

Enit, fotografia dell’industria del turismo: Lombardia in testa

Lombardia alla testa dell’industria del turismo in Italia: attira il 13,6% (pari a circa 11,0 miliardi di euro) della spesa complessiva effettuata dai turisti; seguono il Lazio, la Toscana, il Veneto e l’Emilia-Romagna. In queste cinque regioni si concentra oltre la metà del fatturato del settore.
Sono i dati dell’Enit-Agenzia nazionale italiana del turismo, inseriti in un contesto positivo che vede l’Italia scalare posizioni nella classifica europea dopo un lungo periodo di stasi. Con 429 milioni di presenze l’Italia del turismo cresce del 2,8 % e rappresenta il 13 per cento del prodotto interno lordo;  supera in crescita la Francia tra i Paesi europei mentre la Spagna, pur restando prima, cala. Oltre la metà delle presenze – in totale  216 milioni – e’ costituita da  turisti  stranieri  che spendono 42 miliardi tra città d’arte, montagna, mare, laghi; e soprattutto in enogastronomia, grande richiamo nell’attrarre viaggiatori nel nostro Paese. Infatti  la spesa pro capite giornaliera per una vacanza enogastronomica è di circa 117 euro, mentre è  di  107 per una dedicata alla montagna e di 91 in riva al mare.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Nord Milano, Torresani: coordinamento comuni-imprese decisivo per il territorio

“Il Nord Milano torna protagonista grazie alla firma del Patto per lo sviluppo del territorio”. …

Lascia un commento