Home » Politica » Regione Lombardia, valutazione positiva da Moody’s

Regione Lombardia, valutazione positiva da Moody’s

Robusta liquidità, basso profilo di debito, sistema sanitario in equilibrio, economia forte sono gli elementi che qualificano la valutazione positiva sulla Lombardia espressa da Moody’s, l’agenzia di rating di fama internazionale, che assegna alla Lombardia una Credit Opinion ‘Baa2 con outlook stabile’. “L’agenzia di rating – sottolineano il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e l’assessore regionale al Bilancio, Finanza e Semplificazione Davide Caparini – non solo ha espresso una valutazione che ci rende orgogliosi del nostro operato ma ci attribuisce anche un ‘noch’, ossia un livello di affidabilità, superiore a quella dello Stato italiano, confermando un trend consolidato da oltre 15 anni. Regione Lombardia gode quindi di una grande fiducia da parte del sistema finanziario, elemento di rilevante importanza in quanto è fattore di attrattività per gli investitori esteri che possono allocare risorse sui nostri territori con la certezza di aver fatto buoni investimenti”.
Moody’s ha anche pubblicato una ricerca sul processo di digitalizzazione degli appalti pubblici in Regione Lombardia. “I dati – chiosa l’assessore Caparini – confermano l’eccellenza della nostra Regione che si pone all’avanguardia e consolida la sua leadership fra tutte le Regioni italiane nella gestione del bilancio”.
Quanto ai fattori macroeconomici, la Regione Lombardia si attesta tra le più ricche in Italia con un reddito pro capite del 38% superiore alla media nazionale, un tasso di disoccupazione inferiore alla media nazionale (6,1 % rispetto al 10,8 % alla fine del 2018) e una crescita economica più elevata delle altre regioni.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Osservatorio/ C’era una volta il conflitto d’interessi

Conflitto d’interessi sono due parole che per anni sono state una vera e propria ossessione …

Lascia un commento