Home » Lavoro » Anziani in difficoltà, Comune approva collaborazione con Salesiani OSDB

Anziani in difficoltà, Comune approva collaborazione con Salesiani OSDB

La giunta comunale di Sesto San Giovanni ha approvato una delibera che prevede la collaborazione con la scuola professionale e gli istituti tecnici Salesiani Opere Sociali Don Bosco per aiutare, attraverso l’alternanza scuola-lavoro, le persone anziane che vivono nella propria abitazione situazioni di grave disagio socio-economico e di isolamento. Gli anziani in carico al servizio di Sesto San Giovanni sono circa 250, di cui il 70% over 85.
Il progetto concordato con gli istituti tecnici Salesiani Opere Sociali Don Bosco prevede che attraverso l’alternanza scuola-lavoro si possano realizzare percorsi a favore di anziani in carico al servizio sociale, progettati, attuati, verificati e valutati, sotto la responsabilità dell’istituzione scolastica o formativa, sulla base di un’apposita convenzione.
Gli obiettivi sono molteplici: dal miglioramento della qualità della vita dell’anziano fragile all’ordinaria manutenzione elettrica o idraulica che non preveda interventi sugli impianti ma sulle utenze; dall’offerta di momenti di socialità agli anziani alla promozione della cultura del rispetto dell’altro indipendentemente dall’età e dallo status sociale.
“La convenzione nasce dalla duplice idea che i giovani adolescenti siano una risorsa e che entrare in contatto con le realtà sociali cittadine può dare ai giovani l’opportunità di crescere come adulti responsabili. Da questi presupposti – commenta Roberta Pizzochera, assessore all’Educazione e ai Servizi Sociali – nasce il progetto tra le Opere sociali Don Bosco e il settore politiche sociali del comune di Sesto San Giovanni in cui gli studenti degli istituti professionali presteranno servizio nelle case di persone seguite dai servizi sociali per risolvere problematiche idrauliche, elettriche o di piccola manutenzione. Questa azione – commenta l’assessore Pizzochera – sarà all’interno di progetti scolastici in cui la squadra assieme al tutor interverrà, su indicazione dei servizi sociali, portando un aiuto concreto e un momento di socialità tra giovani generazioni e anziani fragili, spesso soli. È motivo di grande gioia per me dare compimento ad un obiettivo del programma politico presente nel DUP e realizzare una richiesta che Don Omar e Don Elio mi hanno posto sin dai primi giorni del mio mandato. Tale convenzione testimonia il grande contributo educativo che i Salesiani apportano al territorio. Confido possa essere una sperimentazione a cui aderiranno anche altri istituti scolastici cittadini che seguono lo sviluppo delle nuove generazioni sestesi”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Accordo tra Comune e Salesiani. Coinvolti gli allievi del CNOS-FAP a favore delle fasce più deboli

“Ringrazio i Salesiani per il grande contributo umano oltre che formativo che danno al territorio. …

Lascia un commento