Home » Tempo libero » Sport » Piscina Carmen Longo, il progetto di riqualificazione al vaglio del consiglio comunale
Il render della nuova Carmen Longo

Piscina Carmen Longo, il progetto di riqualificazione al vaglio del consiglio comunale

E’ giunto al termine il processo di verifica del progetto di fattibilità per la riqualificazione e riapertura della piscina Carmen Longo, dal 2015 fuori esercizio, a causa dell’aggravarsi delle condizioni di degrado. “L’amministrazione comunale ha da subito valutato prioritario ricreare le condizioni per un servizio che il Comune ritiene qualificante e caratterizzato da rilevanti elementi di interesse pubblico – spiegano dal Comune -. Ha quindi immediatamente aperto un avviso esplorativo per individuare operatori economici interessati alla riqualificazione e gestione della piscina “Carmen Longo”, da compiersi mediante lo strumento della finanza di progetto”.
Il progetto avanzato dal costituendo raggruppamento di società Ad Maiora Srl prevede la riqualificazione completa dell’area piscina esterna e dei corpi di fabbrica di servizio con l’integrazione di attività nuove quali spazi multifunzionali sportivi, aree verdi, ristorazione, bar.
Il project presentato prevede la demolizione degli edifici esistenti e la realizzazione di nuovo complesso in grado di recepire i bisogni della collettività con particolare attenzione a bambini e famiglie. “L’intervento – spiega la nota diffusa dall’Amministrazione comunale – favorisce il completamento e il potenziamento funzionale dell’intera area a vocazione sportiva,  già consolidata sul territorio comunale comprendente le aree dello Stadio e dei campi sportivi Breda, del Tennis Club Sesto e, in prospettiva, del campo sportivo Dordoni, confermando l’intenzione del Comune di portare avanti una “Cittadella dello Sport””.
La proposta effettuata sarà valutata dal Consiglio comunale il 21 maggio per la dichiarazione di interesse pubblico e l’inserimento del progetto di fattibilità negli strumenti della programmazione economico finanziaria dell’ente. “La piscina Carmen Longo – conclude la nota comunale – ha per anni rappresentato un punto di riferimento per la comunità di Sesto San Giovanni. Restituire questi spazi, consentendo la fruizione di servizi di un “villaggio turistico” ai cittadini, è una priorità che si concretizza anche con una importante scontistica sui ticket di ingresso oltre alla valorizzazione di un’intera zona con importanti ripercussioni in termini di coinvolgimento sociale”.
In caso di approvazione del consiglio comunale partirà il bando di gara che porterà infine all’effettiva cantierizzazione. L’apertura, secondo le indicazioni del progetto, si prevede per la primavera-estate del 2021.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

‘Natale in piazza’, a Sesto mercatini e piste di pattinaggio

Si avvicina il Natale e Sesto San Giovanni si riempie di luci e colori. Anche quest’anno l’amministrazione …

Lascia un commento