Home » Cronaca » Scuola e educazione » Nuovi talenti in cucina, vince la brigata di Carate

Nuovi talenti in cucina, vince la brigata di Carate

Un concorso per mettere alla prova le capacità degli allievi. Una gara per stimolare la creatività e trasformare le materie di studio in un gioco adrenalinico ed entusiasmante. I cuochi del futuro dei corsi di Ristorazione degli istituti professionali In-Presa di Carate Brianza e dell’Associazione Scuole Professionali Mazzini di Cinisello Balsamo, giovedì 9 maggio si sono sfidati per la prima volta nella gara di cucina “Nuovi Talenti”, organizzata per il settimo anno dal Rotary Club Cinisello Sesto San Giovanni.
A suon di portate, gli studenti si sono sfidati, servendo una intera cena a quasi un centinaio di soci dei Rotary club provenienti da tutta l’area metropolitana che sono stati chiamati a giudicare i piatti. La finale si è tenuta nella sede dell’istituto di Carate Brianza che ha partecipato a tutte le 7 edizioni e che quest’anno, per la prima volta, ha sfidato gli allievi cinisellesi.
Sebbene l’emozione per l’esordio abbia giocato un ruolo decisivo nella classifica, le due “brigate” approdate in finale si sono date battaglia ad armi pari fino all’ultimo voto su un tema culinario piuttosto complesso: “L’influenza delle religioni in cucina”. Gli allievi della Mazzini hanno presentato ai commensali una loro proposta di antipasto e di secondo piatto, mentre ai loro concorrenti è spettata la preparazione del primo piatto e di un dessert. Ogni squadra ha illustrato le origini storiche e religiose, lo studio e l’interpretazione dei piatti proposti, dando prova di un complesso lavoro di ricerca eseguito per centrare l’obiettivo. Al termine della gara, la classifica generale ha premiato di pochi punti la brigata di cucina di Carate che hanno conquistato una ambita Borsa di Studio messa in palio dal Rotary Club; gli allievi del Mazzini hanno invece vinto la classifica per i Crediti Scolastici, utili per il proseguito della carriera scolastica. D’un soffio, gli allievi del Carate si sono imposti anche nella classifica dedicata al Servizio di Sala.
“Ringraziamo il Rotary Club che ha dato vita a un evento fortemente stimolante – ha detto il preside del l’Associazione Scuole Professionali Mazzini -. Questo genere di iniziative sono molto utili a cambiare la percezione scolastica da parte degli allievi che imparano a mettere entusiasmo e precisione nel loro lavoro. Il risultato è stato una prestazione di valore elevato che ci rende orgogliosi di tutti gli allievi”.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Presentato il progetto Scuole Sicure in Prefettura: telecamere e prevenzione contro lo spaccio

All’interno del progetto statale “Scuole Sicure” il Comune di Sesto San Giovanni ha presentato la …

Lascia un commento