Cinisello, dal Ministero 38 mila euro per attività di prevenzione allo spaccio

Il Comune di Cinisello Balsamo premiato dal Ministero dell’Interno, di concerto con il Ministero dell’Economia, con un finanziamento per Sicurezza urbana. Il contributo, pari a 38.064,94 euro, dovrà essere destinato per attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli Istituti scolastici per il prossimo anno scolastico 2019/2020. Il contributo potrà essere erogato sia a copertura di spese correnti che di spese di investimento.
In particolare potranno essere realizzati sistemi di videosorveglianza, assunti a tempo determinato agenti di Polizia Locale, acquistati mezzi e attrezzature e promosse campagne informative volte alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di stupefacenti.
Entro la fine del mese di maggio l’Amministrazione comunale dovrà inviare il progetto con le iniziative che si intendono realizzare, il quale sarà poi sottoposto all’esame del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Il talento dei giovani dei centri CNOS FAP protagonista dell’Esposizione dei Capolavori

Il Centro di Formazione Professionale dei Salesiani di Sesto San Giovanni ospiterà l’Esposizione dei Capolavori …

Lascia un commento