Maltempo, instabilità fino a venerdì

Restano confermate le previsioni di forte instabilità fino a venerdì 26 aprile, che portano sulla Lombardia vento forte, precipitazioni moderate diffuse e localmente forti. Lo riferisce il report odierno della Sala Operativa della Protezione civile della Regione Lombardia.
E’ stato emesso un codice di ordinaria criticità (giallo) su Valchiavenna (per vento forte e rischio idrogeologico), Media e Bassa Valtellina (per temporali forti), Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi Occidentali (per rischio idrogeologico, temporali e vento forti), Valcamonica, Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi Orientali (per temporali forti), ‘Nodo idraulico di Milano’ (per rischio idraulico e vento forte), Pianura centrale, Alta Pianura orientale (per temporali forti) e Appenino pavese (per vento forte).
Possibili effetti sui territori quali danni a coperture e a strutture provvisorie, rottura di rami, caduta di alberi, segnaletica e impalcature con conseguenze per la viabilità ordinaria potrebbero essere provocati dal vento e dai forti temporali.
E’ prevista un’intensificazione delle precipitazioni a partire dal pomeriggio-sera di oggi e poi ancora, una successiva intensificazione da quello di domani, 25 aprile, in base alle previsioni elaborate da ARPA Lombardia e SMR (Servizio Meteorologico Regionale).

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Giovedì 18 aprile si inaugura l’Albero della legalità

Duplice evento sul tema della legalità con il circolo locale Legambiente Chico Mendes Sesto San …

Lascia un commento