Il PD Sestese contrario alla creazione della Fondazione: una scatola vuota

Il segretario Lombardo

“Il Partito Democratico sestese ha votato contro alla delibera per la creazione della Fondazione, una scatola vuota per la quale viene richiesta una delega in bianco. Il voto contrario rappresenta anche la protesta verso l’ennesima mancata consegna di tutti i documenti necessari alla discussione, non mettendo i consiglieri comunali nella condizione di votare con cognizione di causa”.  Così il segretario cittadino PD Nicola Lombardo e la capogruppo consiliare Roberta Perego sulla delibera al voto in consiglio comunale.
“I nostri consiglieri sono fermamente contrari alla scelta dell’Amministrazione della Fondazione così come proposta, abbiamo dunque portato in discussione 4 ordini del giorno e 4 emendamenti, per cercare di porre rimedio alle problematiche più critiche di questo ente che ingloberà al suo interno tutti i servizi per il welfare cittadino.
Abbiamo cercato di sopperire all’assenza di confronto con la proposta di un tavolo preposto, abbiamo cercato di garantire le sostituzioni per le educatrici degli asili nido e la parità retributiva. In ultimo abbiamo lanciato una sfida alla amministrazione: espandere la platea degli utenti che possono usufruire degli asili nido aumentando il numero di voucher utilizzando i risparmi vaneggiati dall’Assessore Pizzochera.
Su indicazione del Sindaco Roberto Di Stefano la maggioranza li ha bocciati tutti, dimostrando di non avere interesse nelle criticità emerse nella discussione in città da cui si è sempre sottratto”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Consiglio metropolitano, confronto su Area B

Mercoledì 2 novembre, alle 16.30, in videoconferenza, si riunisce il Consiglio della Città metropolitana di …

Lascia un commento