Home » Tempo libero » Sociale » Cespi, proseguono i laboratori di narrazione del progetto “Cerchiamoci”

Cespi, proseguono i laboratori di narrazione del progetto “Cerchiamoci”

Proseguono i laboratori di narrazione proposti dal Cespi di Sesto San Giovanni. Al via dallo scorso mese di gennaio, i laboratori si rivolgono ai migranti e ai cittadini sestesi, e sono proposti sia presso la propria sede sia presso le sedi delle associazioni che hanno aderito all’iniziativa.
Tutto nasce nel maggio scorso, quando il Centro Studi Problemi Internazionali,  assieme ad altre realtà che operano nel sociale, promuove il progetto “Cerchiamoci”, iniziativa che mira a raccontare la città attraverso le memorie, i racconti, le immagini e i linguaggi di chi la abita, a prescindere dalla provenienza e dalla nazionalità.
“Il progetto – spiegano dal Cespi – si concluderà ad ottobre 2019 e prevede la redazione di una pubblicazione che ne raccoglierà i risultati”.
Collaborano all’iniziativa insieme al Cespi, Sportello Ascolto Parrocchia Santo Stefano, Parrocchia San Giovanni, Associazione “Da donna a donna”, Sconfinando oltre Onlus, Associazione D.A.M.A., Opus Personae.
Per in
formazioni: 02 240 387 7 –  e-mail: cespi@cespi-ong.org

Circa specchiosesto

Controlla Anche

‘Voci per Patrick’, tra i partecipanti alla maratona musicale anche il sestese Michelangelo Giordano

Lunedì 8 febbraio sarà il primo triste anniversario dell’arresto di Patrick Zaki, l’attivista e ricercatore …

Lascia un commento