Home » Tempo libero » 50 anni di Coro Rondinella, concerto e mostra per celebrarli

50 anni di Coro Rondinella, concerto e mostra per celebrarli

Il Coro Rondinella

50 anni di musica, emozioni e amicizia. Li celebra sabato 30 marzo, con una doppia suggestiva iniziativa, il Coro Rondinella (dal nome del quartiere).
“Il Filo di Arianna dell’amicizia – spiegano i membri del Coro presieduto da Pino Ranghieri e nato nel 1969 dall’iniziativa di un gruppo di amici di Sesto San Giovanni -, ci ha condotto in interessanti elaborati che sottolineano e valorizzano l’importanza della memoria storica, di una storia scritta né da vinti né da vincitori, ma quella di chi ha sempre sopportato, lavorato e sofferto: i nostri padri, le famiglie e tanti anche in mezzo a noi. Storie che non hanno megafono e per questo più vere e dolorose. Così ad esempio è nata nel 1981 “Rapsodia Lombarda” che, attraverso canti il cui testo originale e stato faticosamente recuperato attraverso una caparbia ricerca, cerca di dare una visione reale e semplice del lavoro agricolo e popolare che ha interessato tante generazioni precedenti alle nostre”.
Il Coro Rondinella ha tenuto negli anni numerosi concerti in varie località dell’Italia settentrionale, partecipato a numerosi raduni nazionali degli Alpini l’ultimo dei quali, quest’anno, a Treviso. Un legame, quello con gli Alpini, che a Sesto San Giovanni trova grande forza nel sodalizio con il locale Gruppo Alpini “Monte Ortigara”.
L’appuntamento con i festeggiamenti è per sabato 30 marzo, alle 20,45, con il concerto ’50 Anni di Emozioni’ realizzato con il patrocinio e il contributo del Comune di Sesto e della delegazione milanese dell’Unione Società Corali Italiane (USCI), e quindi con la mostra fotografica con le immagini (storiche e attuali) che ne ripercorrono i 50 anni di vita e attività fino. Entrambe le iniziative saranno ospitate da Spazio Talamucci in biblioteca in via Dante 6; la mostra sarà aperta fino al 4 aprile dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.
Questo importante anniversario sarà anche l’occasione per festeggiare anche il Maestro Angelo Bernardelli, vincitore (su 64 partecipanti) con il canto “Quel che resta” del concorso “Una canzone per l’Adunata” di Treviso. 

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Sesto, numerose iniziative per celebrare il 30° anniversario della caduta del muro di Berlino

La Città di Sesto San Giovanni celebra il 30° anniversario della caduta del muro di …

Lascia un commento