Home » Cronaca » I cambiamenti climatici al centro dell’incontro con Giuliacci al De Nicola

I cambiamenti climatici al centro dell’incontro con Giuliacci al De Nicola

Nei giorni scorsi le problematiche legate al clima sono state soggetto di un vivace dibattito, studenti in tutta Italia hanno scioperato aderendo al “Venerdì per il futuro” (o sciopero scolastico per il clima) seguendo l’esempio della danese Greta Thunberg, per comunicare ai governanti la loro preoccupazione in fatto di problematiche ambientali.
Per questo motivo l’IIS De Nicola ha invitato un esperto, Andrea Giuliacci, a tenere presso la scuola un “conversas” intitolato “Il clima del futuro”. “Questo è stato possibile grazie al progetto “Facciamo Strada” promosso da “La Grande Casa” che ha invitato il Professore a parlarci – spiegano dall’istituto scolastico sestese -. Il meteorologo, anche se chiamarlo così è veramente riduttivo visti i numerosi riconoscimenti accademici da lui conseguiti, ha quindi illustrato i possibili scenari futuri che potranno accadere in Italia e nel mondo, sulla base delle ricerche e delle simulazioni più autorevoli, se non si farà qualcosa di concreto per evitare l’emissione dei gas serra nell’atmosfera”.
Giuliacci ha poi spiegato come i cambiamenti climatici influenzeranno le attività umane e sollecitato ciascuno di noi a non sprecare risorse preziose, soprattutto l’acqua dolce, il famoso oro blu, merce sempre più rara da trovare.
“Sensibilizzare i giovani ai problemi climatici è indispensabile – afferma la Prof.ssa Todisco, una delle insegnanti che ha reso possibile questo incontro -, gli scenari futuri non sono per nulla promettenti. La consapevolezza di questo può aiutare a ridurre i numerosi sprechi che tutti commettiamo quotidianamente”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Sesto, spacciatore fermato e denunciato a piede libero

Il Nucleo di Polizia Giudiziaria ha fermato ieri uno spacciatore egiziano, sorpreso mentre cedeva una dose di …

Lascia un commento