Home » Tempo libero » Sport » Nuoto, argento e bronzo per la sestese Isabella Riso

Nuoto, argento e bronzo per la sestese Isabella Riso

Si chiude con un bottino di due medaglie la spedizione femminile della Piscina Olimpia ai Criteria Nazionali. Nella tre giorni di gare allo Stadio del Nuoto di Riccione, Isabella Riso sale sul secondo gradino del podio nei 100 stile libero, e sul terzo nei 50.
“E’ stata una trasferta davvero intensa per Isabella – commenta coach Zagarino – che è scesa in acqua 8 volte, andando sempre a migliorare i propri primati personali. La gara di maggior tasso tecnico sono stati sicuramente i 100 stile libero, dove è giunta seconda con l’ottimo tempo di 55”88, un miglioramento davvero notevole rispetto al precedente primato personale (57”24). Oltre al bronzo nei 50 stile con 25”93, va segnalato anche il 2’16”90 dei 200 misti, con cui è arrivata quinta a pochi decimi dal podio. Ritroveremo Isabella in queste tre gare anche ai Campionati Italiani Assoluti tra due settimane. Nei 200 dorso (6^) e nei 100 dorso (9^) invece ha sfiorato il tempo di qualificazione, confermandosi comunque un’atleta molto eclettica. Anche Rachele Batistini ha affrontato al meglio questo campionato, confrontandosi con le avversarie con lo spirito giusto.
Sono veramente soddisfatto della trasferta, che ha rispecchiato in pieno l’ottimo lavoro svolto dalle ragazze negli ultimi mesi: la loro crescita è costante, e il passaggio alle scuole superiori è stato gestito molto bene dalle ragazze, nonostante le piccole difficoltà che abbiamo incontrato in questa stagione, come la chiusura della De Gregorio. La serenità e l’impegno con cui hanno affrontato i sacrifici di tutti i giorni dovranno essere di esempio per tutto il gruppo di nuotatori sestesi. Ora è il turno dei maschi: mi aspetto che affrontino le gare con grande entusiasmo, per ottenere il massimo possibile, sia in termini di risultati, che di crescita personale”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Basket, Allianz Geas venerdì andata dei quarti a Venezia

“Davvero soddisfatta della stagione. Con la Reyer cercheremo di giocare la nostra pallacanestro”. Così coach …

Lascia un commento