Home » Tempo libero » Sport » Basket, passa Schio ma Allianz Geas combatte

Basket, passa Schio ma Allianz Geas combatte

È proprio un altro Allianz Geas. Le campioni d’Italia di Schio passano al PalaNat (76-70), ma devono sudare i due punti fino all’ultimo e affidarsi in pieno alle due fuoriclasse Quigley e Gruda per tirarsi fuori dai guai. Ma le padrone di casa hanno confermato di aver guadagnato ben altra credibilità contro queste avversarie-top rispetto alla prima parte del campionato. Una crescita evidente che, contro le venete, poggia su una continuità molto più marcata, sui punti di Williams-Loyd-Brunner, il terzetto di straniere che si accendono con regolarità, sulla solida regia di Arturi, sul prezioso contributo di una vivace Panzera, sulla grinta di Ercoli e Nicolodi e su una difesa collettiva di grande impegno. Sesto rimane così in ottava posizione con 14 punti, ma potrà tentare il sorpasso su Vigarano (sconfitta da San Martino) per il settimo posto la prossima domenica, ultima giornata della stagione regolare, se le rossonere batteranno in casa Battipaglia e le emiliane perderanno a Broni. Schio rimane invece al secondo posto, in scia della capolista Reyer Venezia. Sesto chiuderà la regular season con la gara casalinga di domenica prossima alle ore 18, mentre Schio affronterà la trasferta di Empoli. Fondamentale per la lotta settimo-ottavo posto sarà l’esito della gara Broni – Vigarano, in onda sempre alle 18. La sfida per la prima posizione passerà invece dal campo di San Martino di Lupari, dove giocherà Venezia (la Reyer contro la seconda Schio – che, in caso di sconfitta di Venezia, arriverebbe a pari punti – ha la differenza canestri a sfavore). Ecco i risultati degli altri incontri della penultima giornata di campionato: Ragusa – Battipaglia 81-44; Empoli – Venezia 50-81; San Martino di Lupari – Vigarano 74-57; Lucca – Torino 94-76.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Basket, Allianz Geas venerdì andata dei quarti a Venezia

“Davvero soddisfatta della stagione. Con la Reyer cercheremo di giocare la nostra pallacanestro”. Così coach …

Lascia un commento