‘Ora di futuro’, progetto di educazione rivolto ai bambini e alle famiglie

Il taglio del nastro

E’ stato inaugurato martedì 12 marzo a Sesto San Giovanni il centro di “Ora di Futuro”, un progetto di educazione per i bambini che coinvolge insegnanti, famiglie, scuole primarie e reti non profit in tutta Italia, promosso da Generali Italia, Alleanza Assicurazioni e dalla fondazione The Human Safety Net. Il centro si rivolge alle famiglie in difficoltà con bambini da 0 a 6 anni ed è gestito dalla Onlus Mission Bambini. Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza di Davide Passero, Amministratore Delegato di Alleanza Assicurazioni, Lucia Sciacca, Direttore Comunicazione e Sostenibilità di Generali Italia, Sara Modena, Direttore Generale Mission Bambini Onlus, Roberta Pizzochera, Assessore alle politiche sociali ed educative di Sesto San Giovanni, Alessandro Porcheddu, Coordinatore equipe Psicopedagogica 0-6 anni del Comune di Sesto San Giovanni.
Presso il Centro “Ora di Futuro” di Sesto San Giovanni i volontari della Onlus Mission Bambini supporteranno 52 famiglie in difficoltà e 80 bambini con azioni mirate e percorsi di educazione alla genitorialità. Verranno organizzati anche laboratori educativi per i bimbi e momenti di formazione ai genitori sulla corretta relazione con il figlio. “Il centro – hanno sottolineato i gestori – fornirà un orientamento ai servizi per le famiglie offerti sul territorio, facilitandone anche l’accesso. Gli esperti di Mission Bambini offriranno consulenze a domicilio per migliorare lo spazio dedicato ai bimbi contribuendo a creare un ambiente familiare sereno”.
Sono oltre 200 le classi delle scuole lombarde che hanno già aderito al progetto “Ora di Futuro”, un percorso didattico innovativo e digitale pensato per coinvolgere i bambini attraverso gioco, esperienza e cooperazione, insieme agli insegnanti e ai genitori. Il programma, al via con l’anno scolastico 2018-2019, si articola su tre anni (3°, 4°, 5° elementare) prevedendo un’ “Ora di Futuro” a settimana per ciascuna classe. Gli alunni vivranno un’avventura virtuale sull’isola tropicale di Mauaga. Un sito dinamico e interattivo supporterà le lezioni e guiderà l’esperienza rendendola coinvolgente attraverso “sfide” alle quali i bambini dovranno trovare soluzioni, imparando anche a lavorare in gruppo. Attraverso un Avatar i bambini prenderanno consapevolezza del proprio ruolo, essenziale per il raggiungimento di un risultato di squadra.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Il talento dei giovani dei centri CNOS FAP protagonista dell’Esposizione dei Capolavori

Il Centro di Formazione Professionale dei Salesiani di Sesto San Giovanni ospiterà l’Esposizione dei Capolavori …

Lascia un commento