Home » Cronaca » Diamanti “da investimento”, Associazione Orafa Lombarda: il nostro allarme già dal 2011

Diamanti “da investimento”, Associazione Orafa Lombarda: il nostro allarme già dal 2011

Carlo Sangalli

La distribuzione orafa può iscriversi a pieno titolo fra i soggetti danneggiati per la vicenda dei diamanti “da investimento” che ha coinvolto parte del sistema bancario.
“Tutte le notizie di questo periodo sui media non ci stupiscono di certo – afferma Andrea Sangalli, presidente dell’Associazione Orafa Lombarda – è dal 2011 che le organizzazioni del nostro settore, inascoltate, segnalavano la non opportunità della vendita dei diamanti al di fuori dei canali tradizionali”. Il mercato – denuncia l’Associazione – si è saturato di pietre acquistate dai consumatori a prezzi troppo alti con la conseguente contrazione delle vendite degli operatori orafi/gioiellieri: “mercato – riprende Sangalli – falsato dall’illusione dell’affare con il ‘diamante da investimento’ mentre il luogo naturale per l’acquisto di preziosi è la gioielleria dove il cliente trova competenza, servizio, esperienza e garanzia sul prezzo”.
L’Associazione Orafa Lombarda sostiene l’operato della magistratura e delle forze dell’ordine: “il settore distributivo orafo – conclude il presidente Sangalli – valuterà l’eventuale costituzione di parte civile delle associazioni locali/nazionali nei procedimenti giudiziari che si potrebbero instaurare. Perché la categoria ha subito un danno d’immagine ed economico”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Abbattimento cedri, Pd e Giovani Sestesi chiedono spiegazioni. Sindaco: in due anni piantati 7.711 alberi

“Dall’insediamento dell’amministrazione Di Stefano, in due anni sono stati piantati 7.711 alberi a Sesto Giovanni. …

Lascia un commento