Addio al sestese Luigi Tribolo, sopravvissuto ai lager nazisti

E’ mancato all’affetto dei suoi cari Luigi Tribolo, classe 1923. Sopravvisse alla deportazione nei campi di concentramento nazisti e ottenne nel 2015 la Medaglia d’onore concessa del Presidente della Repubblica per i cittadini italiani deportati e internati nei lager nazisti.
I soldati tedeschi lo catturarono il 16 agosto 1943 in Albania. Fu trasferito in Germania inizialmente al campo di Treviri, poi a Krefeld-Fichter e poi definitivamente al lager Ohler di Remscheld dove rimase a ‘lavorare’ nella Segenfabrik Ohler fino ad aprile del 1945.
Alla liberazione pesava 37 chili. Fu rimpatriato il 30 agosto del 1945 e si stabilì a Sesto San Giovanni dove trovò lavoro alle acciaierie Falck, dove rimase per quasi quaranta anni.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Aned, tutte le iniziative del Giorno della Memoria

Fitto programma di iniziative della sezione Sesto Monza di ANED per la commemorazione del Giorno …

Lascia un commento